0

Prossimamente uscirà il suo adattamento per il Netflix, ma oggi qui su comixisland parliamo del primo volume di Umbrella Academy, edito per l’italia da BAO Publishing.

Umbrella Academy #1 La Suite dell’Apocalisse ci introduce nella strana visione del mondo supereroistico di Gerard Way, noto front-man del gruppo musicale My Chemical romance. Un universo decisamente crudo,cinico e a volte sanguinolento, ben lontano dal solito mondo degli eroi da fumetto, proprio per questo il suo modo di essere fresco aumenta l’interesse nel lettore,curioso di scoprire di più sulla misteriosa trama.

Umbrella Academy

Una notte, apparentemente senza motivo, 43 bambini sono nati da altrettante donne inconsapevoli, Sir Reginald Hargreeves, noto scienziato e inventore, ha deciso di adottare quanti più possibili di questi bimbi, allo scopo di renderli la sua squadra per salvare il mondo.

I bambini, chiamati per numero ( da 1 a 7) crescono e li scopriamo dotati di poteri che ne segnano il nome di battaglia, ma la loro storia da novello team di eroi ci viene solo accennata nella loro prima missione contro la torre Eifel impazzita

Terminata la missione ci troviamo sbalzati avanti nel tempo, tre giorni prima delll’Apocalisse, e la storia dei protagonisti ora è molto diversa, hanno abbandonato la loro vita da salvatori del mondo, la morte del loro padre adottivo li riunirà dando vita a una nuova serie di eventi che li costringerà a riprendere i loro costumi per salvare il mondo. La minaccia da affrontare è quella di un’orchestra pronta a suonare una melodia mortale, come a ricordare il legame dell’autore con il mondo dei suoni.

Il mondo creato da Way è un mix difficile da inquadrare, ci sono alieni, scimpanzè evoluti, eroi e strani personaggi, tutto condito da violenza e una punta da insolito dramma familiare.

Umbrella Academy
Lo stile grafico accompagna perfettamente il clima esplosivo della trama, con linee e scelte cromatiche che a tratti potrebbero ricordare quelle tipiche di  Hellboy e di Mike Mignola. 

Umbrella Academy nonostante sia a tutti gli effetti una storia auto-conclusiva, lascia la voglia al lettore di saperne di più, di risolverne le domande irrisolte, una lettura decisamente consigliata, anche solo per prepararsi al meglio per l’arrivo della serie su Netflix 

  • Trama
  • Dialoghi
  • Disegni
2.8
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

X-O MANOWAR NUOVA SERIE N. 5: ARRIVANO I BARBARI

Previous article

Marvel 80 Years : Lowe e Paniccia parlano delle loro idee per gli 80 anni

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics