ComicsRecensioni

Love Everlasting Vol 1: La recensione

0

Joan Peterson vive torride storie d’amore che finiscono sempre in tragedia. Letteralmente. Ogni volta che un uomo le chiede di sposarla, lei in qualche modo muore, e riprende conoscenza in un’altra epoca, un’altra vita, un’altra storia d’amore che potrebbe finire allo stesso modo.

Oggi sull’isola di ComixIsland.it parliamo di una delle novità di casa BAO Publishing, la serie Love Everlasting, pubblicata in origine negli USA da Image Comics (e non ancora terminata) e realizzata dall’amatissimo Tom King insieme a Elsa Charretier.

Quella proposta da BAO in questo primo volume è sicuramente una lettura interessante e intrigante, che mescola un po’ di elementi da diversi generi costruendo nel complesso una storia pulp thriller, sfruttando una variante dell’espediente narrativo del “giorno della marmotta” e dando vita a una trama che almeno per ora è difficile capire dove ci porterà.

La storia scritta da Tom King sembra un po’ soffrire dei classici difetti delle strutture che ruotano attorno al concetto di giorno che si ripete, che – sembra banale da dire – finiscono per risultare ripetitive alla lunga, portando il lettore a rileggere la stessa situazione in contesti diversi. Allo stesso tempo questo effetto è contrastato dalla capacità dell’autore di riuscire a tenerci curiosi, pur probabilmente non essendo davanti al suo miglior lavoro dimostra ancora una volta di sapersi destreggiare ottimamente nella scrittura, anche nel giocare a dissezionare e riscrivere un genere poco comune come quello dei fumetti romantici vintage.

il duo composto da Elsa Charretier e Matt Hollingsworth, lavora per ricreare all’interno del volume le atmosfere dei fumetti vintage, con uno stile che anche a detta della casa editrice vuole tributare il lavoro del compianto Darwyn Cooke, il risultato è estremamente piacevole e riuscito.

Se siete in cerca di un volume che possa intrigarvi e siete disposti ad aspettare per avere le ai vostri quesiti (perchè in questo vol 1 non ne abbiamo) Love Everlasting è una serie da tenere d’occhio, così come lo è certamente per i fan di Tom King. Non è una di quelle serie che ci ha fatto scattare il colpo di fulmine, ma rientra tra quelle che sono riuscite a lasciarci particolarmente incuriositi, perchè come già scritto è quasi impossibile provare a indovinare dove Tom vorrà portare la trama e in quale modo tutto questo andrà a risolversi nei prossimi capitoli.

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

La saga completa di “BLEACH” In edicola, dal 19 aprile, con La Gazzetta dello Sport

Previous article

Star Comics presenta : Assassin’s Creed Valhalla in uscita il 26 aprile 2023

Next article

You may also like

0 comments

  1. […] Love Everlasting Vol 1: La recensione proviene da […]

Comments are closed.

More in Comics