ComicsRecensioni

Kroma Vol 1: la recensione

0
[themoneytizer id=20698-1]

Dopo averne avuto un piccolo assaggio lo scorso  Lucca Comics, finalmente qui sull’isola di ComixIsland.it è arrivato il momento di potervi parlare di Kroma, una delle novità di casa SaldaPress e opera che segna il debutto come autore completo di Lorenzo De Felici, proposta dalla casa editrice italiana in due volumi.

In un mondo in cui il colore è considerato il più grande pericolo, ciò che resta dell’umanità vive asserragliato all’interno delle mura della Città Pallida. Fuori, il colore è dappertutto, e avventurarsi all’esterno della città significa andare incontro a morte certa. Ma anche l’ultima roccaforte del genere umano nasconde dei segreti: Kroma è infatti considerata la creatura più pericolosa e malvagia del mondo e, per questo, vive rinchiusa in una torre fortificata. Ma grazie all’incontro con Zet, un orfano che fa fatica ad accettare le regole della società in cui vive, Kroma riuscirà a sfuggire alla sua prigionia. I due sopravvivranno alle minacce che li attendono sia dentro che fuori della Città Pallida?

Come è facile intuire dalla sinossi qui sopra stiamo parlando di un fumetto dalle tinte fantasy, ma a cui Lorenzo aggiunge del suo introducendo qualche vibes (non eccessiva ad essere onesti) horror e realizzando una storia con un ritmo e uno sviluppo calibrati alle esigenze del fumetto made in USA.

La premessa, nonostante possa richiamare echi da altre opere cinematografiche e non solo, è intrigante e almeno in questa prima metà della storia sembra reggere abbastanza bene, scorrendo rapida, intrattenendo e incuriosendo il lettore che pagina dopo pagina viene catturato da questo mondo, dai suoi misteri e dal suo meraviglioso contrasto (scusate il gioco di parole ovvio) cromatico.
In questo primo volume Kroma si è rimostrata una lettura “semplice”, anche grazie al fatto che le sue basi sono fin da subito familiari a chi apprezza questo tipo di graphic novel, ma che costruisce bene senza mai perdere il focus e riuscendo a far fruttare ogni tavola per mostrarci la bravura di De Felici sia nella fase di scrittura che in quella artistica.

Se siete amanti del fantasy e cercate qualcosa di nuovo da leggere ed esplorare, Kroma si presenta come una novità interessantissima da tenere d’occhio, anche solo per il formato ridotto a 2 volumi, fossi in voi non me la farei scappare.

 

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Dal 12 maggio torna ARF! il Festival del Fumetto a Roma

Previous article

Negli USA in arrivo una miniserie crossover tra TMNT e Stranger Things

Next article

You may also like

0 comments

  1. […] Kroma Vol 1: la recensione proviene da […]

Comments are closed.

More in Comics