Made in ItalyNewsRecensioni

Quasi una storia d’eroi: La periferia della periferia è la terra del noir

0

Dopo Tristezza Neo Edizioni torna al mondo del fumetto con un prodotto Made in Italy firmato da Ettore Gula : Quasi una storia d’eroi. Un graphic novel a tinte noir che ci porta alla periferia della periferia di una città senza nome, lontana dal mondo degli eroi a cui siamo abituati.

Gula ci porta nella notte, tra i palazzi avvolti dalle tenebre, dove qualcosa però inizia a stridere fin da subito, con un’uomo che si aggira in una casa che non è la sua, osservando quella che sembra essere una famiglia che dorme inconsapevole di ciò che sta accadendo attorno a loro, ma questo è solo l’inizio.

Quasi una storia d’eroi è un fumetto che ci cala nella sua atmosfera tenebrosa, con uno stile senza fronzoli inutili in fase di scrittura così come nel tratto di scuola Disney dell’autore, che dirige le tavole come uno storyboard cinematografico, montando le sue scene con cura e guidandoci nella lettura come una luce nelle ombre.

Una storia con poche, pochissime parole, ma che Gula sfrutta per rendere più espressivi i volti che si muovono in questa periferia, mostrando una capacità ottima di racchiudere tutto in pochi tratti e creare personaggi di cui è impossibile innamorarsi totalmente, perchè tutti pregni di imperfezioni, di difetti che li rendono discostanti, ma allo stesso tempo umani, un giusto equilibrio che soddisfa il lettore.

Quasi una storia d’eroi è una lettura che dimostra come si possa chiudere una storia senza per forza forzare la trama inserendo una rapida redenzione o un plot twist spesso troppo prevedibile, ma lasciandola arrivare alla fine in maniera lineare e spontanea, come quella piccola speranza che si intravede nella cupa periferia.

Se amate questo tipo di storie e state cercando qualcosa di un po’ diverso dal solito questa è una lettura sicuramente molto interessante da poter recuperare.

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

A SILENT VOICE ULTIMATE BOX: Presto disponibile il cofanetto definitivo

Previous article

Bugs Comics: ecco la cover regular del primo volume da libreria di Samuel Stern

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.