MangaRecensioni

My Hero Academia 24: recensione del volume

0
my hero academia 24

My hero academia è probabilmente uno dei manga sempre in vetta (o quasi) alle classifiche di vendita, sia in Giappone che in Italia.

Mentre in Giappone è uscito il volume numero 28, in Italia il manga, edito da Edizioni Star Comics, è uscito con il numero 24 e la pubblicazione del  numero 25 è prevista per il 4 novembre.

Il volume consta di 11 capitoli che vanno dal capitolo 225 al 235.

Dove c’eravamo lasciati?

Già dal volume 23 l’autore inizia a dare ai villain maggiore scena, infatti iniziamo ad avere più dettagli sulle loro storie. Sul finale abbiamo visto
Shigarakie e l’unione lottare contro Gigantomachia e nello stesso tempo pensare a come salvare Giran che è tenuto in ostaggio a Deika da Re Destro.

In questo nuovo volume, l’unione dei Villain si dirigge in città dove tutti gli abitanti fanno parte dell’Armata di Liberazione dei Superpoteri. Sarà questa l’occasione definitiva per Shigaraki e gli altri per verificare se hanno veramente le capacità necessarie per raccogliere l’eredità di All For One? Il volume si conclude sul più bello con l’inizio dello scontro tra Shigarakie e Re Destro.

Analizziamo il volume

Sull’onda del precedente il volume ci mostra il percorso che alcuni membri dell’unione hanno fatto per arrivare ad essere quelli che sono. Lo scontro che che scoppierà contro l’Armata di Liberazione dei Superpoteri sembra quasi che ci voglia mostrare i membri dell’Unione come degli “eroi” che vanno a sconfiggere i cattivi, facendo schierare il lettore dalla loro parte e facendolo empatizzare per loro.

La scrittura di Horikoshi è un arma a doppio taglio: apprezzabile perché sa farti immedesimare nei personaggi e nel contesto, ma sfocia alcune volte nel essere prolisso smorzando drasticamente dei momenti di lotta concitati.
Da punto di vista grafico ineccepibile come sempre.
Il volume lascia il lettore con la voglia di sapere come andrà la battaglia.

Ulteriori informazioni: sinossi.

In un mondo in cui essere supereroi è la normalità, nascere senza particolari poteri equivale a una vera e propria disgrazia! Izuku Midoriya dovrà mettercela tutta per ottenere un superpotere, e nonostante l’impresa sembri impossibile qualcuno finirà per notare le sue capacità…

Tutto è cominciato con la notizia della nascita di un “bambino luminoso”, e da quel momento la Terra si è popolata di “Heroes”, comportando un riassetto globale di ogni aspetto della vita… Come sarà la scuola in un mondo del genere?!

The King in Black: con l’evento riparte Black Cat

Previous article

Edizioni Star Comics rivela la cover di HITORIJIME MY HERO #1 firmata da Mirka Andolfo

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Manga