ComicsRecensioni

Animosity Vol 5: La recensione

0

Torna sugli scaffali delle fumetterie per SaldaPress il mondo creato da Marguerite Bennett con il quinto volume: il dio degli animali.

Un volume che si apre con una introduzione dell’autrice, che ci pone una domanda che in qualche modo sarà cardine di alcuni dei momenti di questa storia: Quando avete capito di essere diventati grandi?

Il volume riparte dalla liberazione della città fortezza e da come i sopravvissuti umani e non  si riuniscano per andare avanti. Tempo di crescere anche per la piccola Jesse, che deve fare i conti con quello che è successo a Kyle, ma che è sempre pronta a correre in soccorso di chi ha bisogno di lei, anche se si tratta di una missione pericolosa.

Il pericolo, o almeno quello che sembra esserlo, è portato da un gruppo di serpenti alla ricerca di risposte. Perchè anche gli animali stessi sono ignari del motivo del loro risveglio e si pongono domande, cercando nel Dio degli animali la risposta.

Una svolta filosofeggiante che permette all’arte di questo volume di esprimersi in una maniera leggermente diversa, più magica e onirica, sfruttando il trip di Jesse e Sandor indotto dalla dose di veleno dei serpenti .

A differenza dei precedenti capitoli questo sembra un volume di passaggio, una sorta di tappa intermedia dove riprendere fiato e prepararsi a riprendere la corsa, con gli eventi che iniziano a muoversi sul finale preparando al meglio quello che sarà un nuovo viaggio per il gruppo.

Il dio degli animali regala comunque momenti assolutamente toccanti e soddisfacenti per il lettore, come il momento tra Jesse e Sandor e il monologo di Potter, piccoli attimi che non ci faranno pentire di aver letto questo volume.

Una piccola flessione, che però potrebbe essere la rincorsa per un nuovo balzo in avanti per Animosity, visto che la storia ci lascia ancora una volta la voglia di leggere il prossimo volume

 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Dune: House Atreides – BOOM! Studios svela il team creativo

Previous article

Boom dei videogiochi: eccone alcuni tratti da alcuni manga famosi

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics