ComicsMade in ItalyNews

Shockdom: la prima casa editrice indipendente ad avere un padiglione esclusivo alla manifestazione di Lucca

0
shockdom

Dopo i recenti accordi con Kasaobake e Manfont, Shockdom, continua a crescere anche negli eventi. Così, alla prossima edizione di Lucca Comics & Games (mercoledì 30 ottobre – domenica 3 novembre 2019), la più importante manifestazione europea dell’intrattenimento, nasce il Padiglione Shockdom, una struttura interamente dedicata alla casa editrice e situata in Piazza Napoleone, in cui incontrare più di 40 artisti e poter acquistare tutte le novità dell’anno. È la prima volta che una casa editrice indipendente è presente alla manifestazione con un proprio spazio esclusivo. A esso si aggiungono l’area Manfont dentro il Padiglione Napoleone, e la postazione Mini Manfont rivolta ai bambini, all’interno di Lucca Junior al Real Collegio

info: www.luccacomicsandgames.com

Shockdom,casa editrice fondata da Lucio Staiano nel 2000, è da sempre votata al futuro. Futuro come talenti da scoprire e valorizzare. Futuro come ricerca e sviluppo tecnologico.
Shockdom ha lanciato autori che ormai sono il presente del fumetto italiano: Sio, Loputyn, Bigio, Angela Vianello, Labadessa, Antonucci e Fabbri, Giulio Rincione, Dado, Prenzy, eriadan, sono solo alcuni dei nomi che la casa editrice ha scoperto e pubblicato.
Come tecnologia, Shockdom è stata la prima casa editrice in Italia a pubblicare webcomics, la prima ad andare su cellulare, la prima a creare una piattaforma di blog dedicata ai fumetti, la prima a fare fumetti in realtà virtuale e ora in realtà aumentata.

Talento e innovazione. Leggere il futuro

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Mike Mignola e Adam Hughes insieme per uno speciale Hellboy natalizio

Previous article

Discesa all’Inferno Vol1: La recensione

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics