ComicsRecensioni

Discesa all’Inferno Vol1: La recensione

0

Dal catalogo della casa editrice USA Aftershock, la nostrana SaldaPress pesca  Discesa all’Inferno, una serie che vede i testi di un sempre amatissimo del fumetto come Garth Ennis accompagnato per l’occasione dai disegni di Goran Sudzuka (Y – L’ultimo Uomo, Wonder Woman).

Una serie che mescola thriller a orrore paranormale, se fosse uno show televisivo lo definiremmo come una sorta di punto di incontro tra un poliziesco e Twin Peaks, dove una coppia di investigatori entra all’interno di un magazzino per cercare due colleghi, ma quello che trovano invece è molto diverso e decisamente meno spiegabile.
Questo misterioso magazzino si trasforma molto presto un labirinto apparentemente fuori dalla realtà, senza possibile salvezza. Un luogo dove avvengono incontri e situazioni impossibili.


In questo inizio di storia cominciamo a scoprire qualcosa di più sui due protagonisti, partendo da uno dei loro ultimi casi, incentrato su di una rete di pedofili e concluso prima con un arresto e poi con un gesto fuori ordinario di uno dei due agenti. Shaw e McGregor non sono dei santi e proprio per questo inizia a farsi largo nelle loro menti l’idea che questo sia l’inferno e che loro siano intrappolati al suo interno

La narrazione dalle tinte “esoteriche” di Ennis funziona ottimamente, in questo volume inizia a mettere sul tavolo carte decisamente interessanti, come l’inquietante rete di pedofili guidata da un leader sinistro ed enigmatico. Goran Sudzuka con il suo stile un po’ spigoloso si adatta per bene al contesto poliziesco della storia, anche se forse manca un po’ la componente horror.

Discesa all’inferno parte bene, con una trama ben costruita, ma dove molto dipende dalla capacità di tenere il lettore attaccato alle pagine anche nelle prossime uscite, senza perdere la sua curiosità o annoiarlo, ci riuscirà ? lo scopriremo solo prossimamente leggendo il prossimo volume

 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Shockdom: la prima casa editrice indipendente ad avere un padiglione esclusivo alla manifestazione di Lucca

Previous article

Edizioni Star Comics presenta ONE PIECE STRONG WORLD IL FILM – AVVENTURA SULLE ISOLE VOLANTI – ANIME COMICS n. 1

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics