ComicsMade in ItalyRecensioni

The Barbarian King – Le Spade Spezzate: La recensione

0
The Barbarian King – Le Spade Spezzate

Lo abbiamo detto più volte negli scorsi mesi, il 2019 è l’anno del Barbaro, un nuovo inizio per le avventure del Re Cimmero Conan. Il personaggio sta vivendo una rinascita mondiale, con in testa la casa editrice Marvel che – dopo averne riacquisito i diritti di pubblicazione lo ha rilanciato con diverse testate a lui dedicate e addirittura integrandolo all’interno dell’universo principale, passando per un evento vendicativo (No Road Home) e poi una testata “dark”come Savage Avengers.

Il movimento però non si è concluso in america, anche la Francia con Glénat  ha fatto la sua parte riprendendo in mano il personaggio e stampando nuovi e vecchi volumi , e noi, qui in Italia abbiamo voluto dare il nostro contributo con The Barbarian King con un primo volume frutto di ben 3 sceneggiatori Massimo Rosi, Alessio Landi e Luigi Boccia e altrettanti disegnatori Luca Panciroli, Federico De Luca ed Alessandro Bragalini.

The Barbarian King – Le Spade Spezzate

Questo esordio è uno di quelli che lascia presagire un futuro interessante, ci troviamo davanti alla storia di un Conan vecchio e annoiato dalla tranquillità del suo trono, lontano dai campi di battaglia, Il suo desiderio di tornare ad agitare il suo corpo e far scorrere sangue però verrà presto esaudito quando una minaccia dal passato tornerà a tormentarlo.

Un approccio alla storia a 360 gradi, che porta avanti la narrazione del presente sfruttando ove possibile storie passate, con flashback importanti dal passato per espandere la conoscenza degli eventi nel lettore e iniziare a creare il background dei personaggi, rendendoli così più solidi e “reali” nelle loro storie.

L’insieme di stili grafici è ben assortito e di buon livello, a partire dal Conan mastodontico e grezzo di Panciroli mentre De Luca mette in mostra il passato del Barbaro con uno stile più morbido . Si vede il rispetto che gli autori hanno nell’approcciarsi all’opera di Howard con l’intenzione di espandere il mito della torre dell’elefante costruendone un seguito avvincente e – strano a dirsi visto il genere – moderno.

The Barbarian King – Le Spade Spezzate

Il volume lascia l’intensa voglia di leggerne ancora, di sapere come le storie proseguono e si intrecciano, come evolveranno le loro vicissitudini. The Barbarian King è un obbiettivo decisamente centrato per i ragazzi di Leviathan Labs 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

BATMAN ENTRA NELLA COMIC-CON CHARACTER HALL OF FAME

Previous article

BAO Publishing presenta Il guardiano della diga vol 2

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics