News

Redrawing Stories from the Past #2, la mostra organizzata dal Goethe Institut sarà al COMICON

0

Redrawing Stories from the Past #2, ridisegnare storie dal passato è un progetto ideato dai curatori del Goethe Institut, Elisabeth Desta e Ludwig Henne, che hanno chiesto a dei disegnatori europei di raccontare storie di fuga e migrazione, causate dal nazionalsocialismo.

Redrawing Stories from the Past

L’iniziativa Redrawing Stories from the Past #2 è stata realizzata in collaborazione con la XXI edizione COMICON e fa parte di un progetto più ampio.

La prima fase parte era esplicitamente dedicata alle vittime del nazional socialismo e aveva un titolo piuttosto eloquente: Forgotten Victims of National Socialism. In questa fase, erano stati coinvolti Max Baitinger e Paula Bulling dalla Germania, Zosia Dzierżawska dalla Polonia, Vuk Palibrk dalla Serbia, e Mārtiņš Zutis dalla Lettonia.

Questa volta, invece, per raccontare episodi reali che testimoniano uno dei periodi più bui d’Europa, quattro autrici sono andate in cerca di altrettante storie.

Lina Itagaki (Lituania), Emilie Josso (Francia), Alice Socal (Italia) e Julia Kluge (Germania) hanno raccolto ogni sorta di materiale – foto, film, documenti, interviste o biografie – sulle vite delle persone costrette a scappare negli anni precedenti al 1945. Basandosi sulle testimonianze, hanno realizzato dei racconti in forma di graphic novel.

La mostra Redrawing Stories from the Past – scaturita dal lavoro delle quattro artiste – sarà inaugurata il 16 marzo al Neutronian di Berlino.
Al Comicon sarà possibile vederla integralmente, mentre una piccola parte sarà esposta al Goethe Institut dall’8 aprile al 6 luglio, per il circuito COMIC(ON)OFF.

A proposito di Redrawing Stories from the Past

Le partecipanti al progetto Alice Socal, Emilie Josso, Lina Itagaki e Julia Kluge sono sostenuti nell’attività artistica e di ricerca dal disegnatore Sascha Hommer, dal teorico del fumetto Ole Frahm e dallo storico Michael Hein.

Redrawing Stories from the Past – Flucht und Migration in Europa (Redrawing Stories from the Past – Profughi e migranti in Europa) si svolge a Napoli e a Lipsia con il sostegno economico della BPB (Agenzia Federale per l’educazione civica) e del Goethe-Institut Italia in collaborazione con Goethe-Institut Napoli, AJZ Chemnitz e Kuš!.

Age of X-Man ci mostra la sua versione di Capitan America ?

Previous article

Oblomov edizioni presenta: Gli indesiderati

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in News