ComicsFocus

Age of X-Man Alpha: Altro nome stessa utopia ?

0
age of x-man

Ha fatto il suo esordio negli Stati Uniti la scorsa settimana la nuova maxi-saga mutante Age of X-Man, seguito degli eventi accaduti in X-Man Disassembled e conseguenza delle scelte del rinato Ciclope.

La premessa di questa nuova realtà è semplice, cosa succederebbe se tutti fossero mutanti, ribaltando il concetto di convivenza di Charles Xavier e creando un mondo dove i gene X possono – ovviamente solo sulla carta- essere felici.

age of x-man

I pensieri dei fan di lunga data delle serie Marvel legate agli X-Men sono ovviamente corsi a uno dei punti fermi della cronologia X. L’era di Apocalisse, un universo alternativo che ha dato vita a uno dei protagonisti di questo evento: X-Man.

Un riferimento ovvio quello con questa indimenticabile saga, ma anche un timore che – almeno per questo prologo – sembrerebbe scampato, l’intenzione infatti sembrerebbe quella di omaggiare e citare qua e là il passato, ma non ricalcarlo troppo cercando di offrire una visione nuova e fresca ai lettori, magari più in linea con i tempi attuali.

Questo prologo offre un aggancio a quelle che saranno poi le nuove testate dedicate all’evento ( proprio come in EOA), offrendo una visione d’insieme di questa realtà.
Le pagine di Age of X-Man Alpha ci introduco al nuovo status di alcuni personaggi, come ad esempio un Magneto nuovamente redento,un Nightcrawler divenuto celebrità e un amore proibito totalmente inaspettato ( cosi come un insolito rivoluzionario).

age of x-man

Le premesse sembrerebbero lasciare la porta aperta a sviluppi interessanti, ma ci troviamo in una di quelle situazioni in cui la tentazione di strafare – nel tentativo di rendere la storia un cult per i fan mutanti – potrebbe portare nella direzione opposta e rovinare tutto altrettanto velocemente.

In qualche modo Age of X-Man potrebbe farci rileggere questo primo arco di Uncanny X-Men in maniera differente, come un grande preambolo destinato a portarci a questo punto, un bivio dove da una parte abbiamo questa saga misteriosa, dall’altra un nuovo gruppo con Wolverine e Ciclope sugli scudi.

Non ci rimane quindi che attendere la partenza delle miserie legate all’evento, per capire quale direzione la Casa delle Idee deciderà di dare al progetto, sperando che porti a una reale fresh start del mondo mutante.

 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Tunué presenta Quello che voleva essere

Previous article

SaldaPress presenta THE SPIDER KING

Next article

You may also like

0 comments

  1. […] Le storie dei mutanti Marvel sono sempre state scandite da pericoli,morti e rinascite, basti pensare al periodo recente che ha visto morire e tornare Xavier, Wolverine,Ciclope e Jean. Questo ciclo è destinato a continuare anche nel nuovo corso di Uncanny X-Men, quello segnato dal ritorno nello stesso team di Logan e Scott, fra i pochi sopravvissuti all’impatto con Age of X-Man […]

  2. […] Age of X-Man Alpha: Altro nome stessa utopia ? […]

  3. […] quella che per ora colpisce di più arriva dalle anticipazioni di inizio estate. precisamente da Apocalypse and the X-Tracts, una delle miniserie parte del […]

Comments are closed.

More in Comics