ComicsMade in ItalyNews

BAO Publishing presenta : Favole per psicoterapeuti 

0
[themoneytizer id=20698-1]

BAO Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita di Favole per psicoterapeuti il nuovo libro di Maicol & Mirco. 

Gli Scarabocchi di Maicol & Mirco tornano in libreria in una raccolta atipica, un’antologia di geniali fumetti brevi in cui verbalizzare se stessi e le proprie emozioni è il motore fondante che spinge i personaggi dei racconti.

Un esperimento di psicoanalisi a fumetti attraverso l’occhio cinico e straordinariamente lucido di un autore dall’inventiva fulminante. 

Favole per psicoterapeuti è disponibile in libreria dal 19 aprile 2024

Maicol & Mirco fanno fumetti dalle scuole medie. Sono amici per la pelle. Le persone invidiose dicono che Mirco non esiste. Ma non sanno che i fumetti fanno esistere chiunque.

Creatori de Gli scarabocchi di Maicol & Mirco, le geniali vignette rosse e nere pubblicate sul web e riproposte da BAO Publishing a partire dal 2018 in una elegante Opera Omnia, hanno collaborato e collaborano ovunque: Linus, Smemoranda, Oggi, Il Manifesto, La Revue Dessinée Italia. Hanno scritto libri come Gli Arcanoidi (Coconino, 2018) e Il Papà di dio (BAO Publishing, 2017) e una storia di Groucho su Dylan Dog.

Hanno anche realizzato storie per bambini come Palla Rossa e Palla Blu (2016),  Palla Rossa e Palla Blu Rotolano Ancora (2019) editi da BAO Publishing.
Sanno parlare a tutti in modo semplice e profondo.

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Marvel presenta MARVEL & DISNEY: WHAT IF…? DONALD BECAME WOLVERINE #1

Previous article

Qual è il posto più lontano da qui? Vol 2: La recensione

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics