ComicsMade in ItalyNews

In anteprima a Lucca Comics & Games 2022: MUSA, il primo artbook di Leo Ortolani

0

Un altro grande annuncio ci avvicina alla nuova edizione del festival: in anteprima a Lucca Comics & Games 2022, in collaborazione con Feltrinelli Comics, Leo Ortolani presenta Musa, primo artbook dell’autore.
Un volume prezioso che celebra oltre vent’anni di carriera attraverso una galleria di illustrazioni che, accompagnate dalle parole dell’autore e dai colori di Sarah D’Imporzano, raccontano le influenze che hanno segnato il suo lavoro: Frank Frazetta, John William Waterhouse, Alfons Mucha. All’interno del libro, una stampa da collezione, inserita in una busta di pergamena.
Musa arriverà in libreria e negli store digitali dal 15 novembre e sarà in vendita in anteprima a Lucca Comics & Games, dove l’autore sarà presente venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 ottobre.
Ortolani sarà anche protagonista dell’evento “Muse: un viaggio fra le influenze artistiche, con Leo Ortolani” che si svolgerà sabato 29 ottobre alle 10,30 all’Auditorium San Giovanni.

Leo Ortolani – biografia
Nato a Pisa nel 1967 e trasferitosi dopo un anno a Parma, è uno dei più importanti e apprezzati fumettisti italiani. Le sue opere, dallo stile ironico e pungente, gli sono valse numerosi riconoscimenti. Il suo esordio avviene nel 1989, quando per la collana “Spot” della casa editrice Comic Art pubblica la prima storia di quello che diventerà il suo personaggio più celebre: Rat-Man. Con la breve storia Rat-Man vince nel 1990 il premio Spot come Miglior sceneggiatore esordiente. Da questo momento, Ortolani inizia la collaborazione
con la fanzine “Made in Usa”, per cui realizza altri episodi con protagonista Rat-Man e un apprezzato ciclo di quattro storie sui Fantastici Quattro. Nel 1997, la Panini Comics (allora Marvel Italia) comincia la pubblicazione regolare delle avventure del suo irriverente personaggio, tramite la serie “Rat-Man Collection”. BAO Publishing pubblica nel 2016 la raccolta delle recensioni cinematografiche scritte da Ortolani sul suo blog nel volume Cinemah presenta – Il buio in sala, a cui è seguito Cinemah presenta – Il buio colpisce ancora. Nel 2017, Ortolani pubblica C’è spazio per tutti (Panini), in collaborazione con ASI (Agenzia Spaziale Italiana) ed ESA (European Space Agency). Nel 2018, per BAO Publishing, realizza la graphic novel Cinzia, che vede come protagonista l’omonimo e amatissimo personaggio della saga di Rat-Man. Leo Ortolani ha vinto più volte tutti i principali premi del fumetto in Italia. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato Luna 2069 (2019), Andrà tutto bene (2020) e Blu tramonto (2021). Tra i suoi ultimi volumi: Dinosauri che ce l’hanno fatta (2020), Bedelia (2020) e Rango (2021).

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Fire Power Vol 4: la recensione

Previous article

J-POP Manga presenta The Promised Neverland Art Book World di Kaiu Shirai e Posuka Demizu e Il mistero di Ron Kamonohashi di Akira Amano

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics