ComicsMade in ItalyRecensioni

Geist Maschine vol 1: inizia la trilogia post-umana di LRNZ

0

Era Lucca  2019 quando durante una chiacchierata con LRNZ l’autore ci accenna a un futuro progetto per BAO in arrivo nel 2020, 3 libri molto grossi e scenario post-umano, pochi dettagli che bastano per gettare sull’isola del fumetto di Comixisland.it il seme dell’hype

Un seme che nel 2021 era ancora in attesa, fino a che non abbiamo avuto modo di mettere finalmente le mani sul primo volume di Geist Maschine

Lorenzo ha dato vita al suo progetto in maniera meravigliosamente inclusiva, sfruttando le potenzialità di un mezzo tecnologico come Twitch per coinvolgere i futuri lettori in quella che è la fase di creazione dell’opera, costruendo questo mondo sotto lo sguardo attento dei suoi fan o di semplici curiosi. Una decisione che l’autore ha commentato così:

Ho scelto di disegnare in streaming per aprire il mio studio professionale al mondo, un po’ come se avessi una bottega su strada, uno spazio di lavoro dove mi diverto a chiacchierare con le persone che passano a trovarmi mentre disegno

LRNZ costruisce un futuro in cui il mondo è sopravvissuto a una catastrofe misteriosa, dove l’umanità è vittima di un altrettanto sconosciuta – per noi lettori – malattia: il mundomorbo. La natura si è quindi presa il controllo sul nostro pianeta, trasformandolo e prendendo al suo interno i resti di quello che era la civiltà umana.
In questa landa desolata che ora è la terra conosciamo Len e Sol, che assieme alla madre e un uomo vogliono raggiungere la città leggendaria di Otan, dove l’umanità sarebbe in salvo dal mondo esterno. Un viaggio difficoltoso, dove i due bambini sono costretti a vedere i loro due accompagnatori morire per mano di un branco di lupi. Saranno però salvati da una adolescente chiamato Aiden, che cercherà di trovare con loro una sorta di legame familiare mentre gli insegna a sopravvivere in questo mondo crudele, trovando rifugio in una misteriosa struttura, che nasconde molto più di quello che i 3 pensano.

Geist Maschine funziona molto bene, questo volume lavora molto sulla caratterizzazione dei suoi 3 protagonisti, che nonostante la giovane età (soprattutto Len e Sol) sono costretti a vivere una maturità forzata dagli eventi, guidati da Aiden, che vede il mondo in maniera molto più egoista rispetto a loro, creando quindi due visioni diverse della vita da far mescolare e crescere per poi destabilizzare il fragile equilibrio creatosi introducendo una quarta figura : Eirene.
LRNZ riesca a colpire il lettore dando grande emotività a questo primo volume, facendo trasudare questa sua voglia di rendere “famigliare” questo mondo a noi che stiamo dall’altra parte della pagina attraverso numerosi particolari; non ultimo la scelta di un lettering fatto a mano, che aumenta questa sensazione di coesione tra noi e i protagonisti dell’opera.

Sto stile estetico che di Geist Maschine è perfetto, ci ha colpito con il realismo delle figure, ma anche per i panorami delle sue tavole e la capacità di costruire un mondo dove natura e strutture umane sono ormai una cosa sola. Impossibile leggere questo volume e non immaginarlo facilmente in versione anime, le vibes di opere d’animazione orientale sono presenti nello stile estetico e nel modo in cui alcune volte i personaggi interagiscono tra loro.

Geist Maschine segna una partenza grande e meravigliosa come i suoi mecha, lasciando la voglia di averne subito ancora e la tristezza di dover aspettare almeno 1 altro anno per sapere come proseguirà la storia.

 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Grafite incontra Sal Velluto a Taranto

Previous article

Tutti i fumetti del Free Comic Book Day Italia 2021

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics