MangaRecensioni

Thunder Mask: La recensione del manga di Osamu Tezuka

0

Koichi non ha più niente da perdere. Ha un male incurabile e i giorni contati, per questo decide di mettere la sua vita in vendita. Sembrerebbe un’idea assurda, ma è risaputo che se si vende qualcosa, prima o poi qualcuno si farà avanti per comprare. E quel qualcuno è uno scienziato dalle intenzioni poco chiare, che per Koichi ha in serbo un progetto del tutto inaudito che coinvolge delle misteriose entità venute dallo spazio profondo

 

Questa la trama di Thunder Mask, opera del maestro del fumetto orientale Osamu Tezuka, edita in Italia da Rizzoli Lizard.

Questo volume unico raccoglie la storia serializzata originariamente dal 72 al 73, sulla scia di prodotti come Ultraman e come accompagnamento alla serie tokusatsu omonima, Thunder Mask è una storia che mescola con estrema semplicità dramma, amore e fantascienza in una storia d’azione che aderisce alla perfezione sia con quelli che erano i canoni di quel momento storico e con quelli del dio del manga.

 

Tezuka stesso è uno dei protagonisti di questo volume e approfitta della posizione datagli all’interno della storia per tirare in ballo il mondo del fumetto giapponese con qualche piccola critica al settore.
Una trama che scorre estremamente rapida grazie a un ritmo serrato, sebbene non è impossibile avere l’impressione a fine lettura che la storia sia forse un po’ troppo condensata e che avrebbe potuto rendere maggiormente con uno sviluppo più amplio in termini di pagine.

Probabilmente Thunder Mask non rientra nella lista dei capolavori assolutamente da conoscere di Tezuka e nemmeno in quella dei suoi lavori migliori, ma nel complesso – anche grazie ad alcuni intermezzi decisamente comici – è un volume che intrattiene, ma che allo stesso tempo ha al suo interno tematiche interessanti e un ottimo finale, che non lascia al lettore la sensazione di una lettura “vuota”.

 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

“58”: una favola a fumetti che racconta, a dieci anni della sua scomparsa, Marco Simoncelli

Previous article

Shockdom ha acquisito i diritti del graphic novel “Girotondo” per la pubblicazione all’estero

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Manga