ComicsRecensioni

Godzilla all’inferno: Sembra Dante ma è un Kaiju

0

Godzilla continua il suo percorso editoriale targato SaldaPress e dopo  Godzilla: La Guerra dei cinquant’anni torna con un nuovo cartonato che lo vede addirittura alle prese con l’inferno.

Godzilla all’inferno vede il re dei Kaiju affrontare diversi avversari in un viaggio che ha il sapore di contrappasso dantesco.  Privo dell’ambientazione umana e di dialoghi questo volume mette il suo protagonista in solitaria al centro della scena, approfittando dell’occasione per dare maggiore profondità a Godzilla.

L’assenza di testo – salvo in un breve passaggio – costringe la storia ad affidarsi a disegni e colori per trasmettere la sua emotività oltre che la sua forza brutale, una missione certamente non semplice che però possiamo considerare riuscita.

Diversi artisti si alternano in questa missione partendo da James Stokoe,che nel precedente cartonato si era messo in mostra con il suo tratto, per poi passare a Bob Eggeton che con un approccio pittorico si esalta, per poi tornare a una serie di capitoli più classici e votati allo scontro spettacolare e terminare con il capitolo affidato a Dave Watcher che torna ai livelli dei primi due .

SaldaPress con Godzilla all’inferno porta in volume una storia che mostra il Re dei mostri sotto una luce diversa da quella a cui i fan del personaggio sono abituati e proprio per questo perfetta per tutti gli amanti del Kaiju, che potranno così godere del suo lato più intimo e delle bellissime tavole .

Un plauso anche stavolta alla casa editrice italia, che ha optato per una edizione cartonata decisamente curata, con copertina in rilievo e una buona dose di extra a fine volume, segno ancora una volta di quanto i ragazzi stiano puntando sul personaggio.

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Arsenal FC: The game we love. Il graphic novel

Previous article

DC Comics annuncia la serie Superman: Son of Kal-El

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics