ComicsMade in ItalyRecensioni

Un amore: L’amore è sempre uguale?

0

Che concetto avete della parola “amore”?

Ognuno di noi ha ben in mente quale declinazione dare a questo termine, ormai chiunque l’ha interiorizzata dentro di sé.
Pensateci, si prova amore per un figlio o una figlia, un genitore, il proprio partner, il proprio animale domestico.
Tale sentimento rappresenta per noi un’assoluta certezza.

Con tali premesse siamo in grado di affrontare questo fumetto che nasce essenzialmente da un quesito che l’autore pone a sé stesso:
“ Cosa succede se provo ad avvicinarmi il più possibile a un’idea di amore totalmente sbagliata e lontana da ogni mio pensiero, riesco perlomeno a innescare delle riflessioni?
Non a giustificarla né a accettarla.
Ma provare a comprendere come sia possibile che certe pulsioni possano esistere”.

“Un amore”, questo il titolo dell’opera, è un fumetto agrodolce, spesso ti troverai a non voler andare avanti con la lettura, eppure non potrai farne a meno.
Continuerai a sfogliare le pagine, come quando si incrocia un incidente per la strada, la curiosità supera il ribrezzo per le condizioni della povera vittima.
Lo farai per sapere come andrà a finire, per conoscere la sorte della piccola protagonista, si salverà o no?

Un uomo, ormai giunto al tramonto della sua vita decide di liberarsi di qualsiasi cosa possa trattenere la sua vera essenza, il suo vero io.
Le sue pulsioni, i suoi desideri, sono sempre stati repressi e rinchiusi dentro la sua anima, la società impone la normalità, non si possono avere “strani pensieri”.

Tolto di mezzo il suo primo ostacolo, il nostro protagonista spezza le sue catene, costrizioni che gli impediscono di essere felice e di cui la società si serve per trattenerlo.
Ormai libero, decide di andare a trovare l’unico essere umano che potrebbe ristabilire il suo delicato equilibrio psicofisico e renderlo felice, Milena, una bambina di sette anni.

Sul momento troverà la madre, la bambina sta per uscire da scuola.
Riabbracciatesi, Milena rivela alla mamma che l’indomani uscirà un’ora prima, quello è il momento di agire pensa l’uomo, ora o mai più.
Arriva il giorno dopo e…

Per saperlo dovrete comprare e leggere il volume.

Questo è la terza uscita della collana Skià, una serie ideata da Marco Rincione e Marco Fontanili per YEP!, l’applicazione, web e mobile, della Shockdom che permette di poter leggere i fumetti in streaming con un unico abbonamento annuale.

Skià è una parola greca, significa ombra.
Pindaro la usa per descrivere l’insignificante fragilità dell’uomo, che dell’ombra è solo un sogno. Quest’ombra, che scappa, sfugge e si dissolve, è l’idea che anima le storie di Skià: un’esplorazione incompleta di vite quasi senza dignità, sorprese nell’ esatto frammento narrato della loro esistenza.”

Lo stesso Marco Rincione, già famoso e conosciuto per aver pubblicato: Paperi, Like4Like, Vite di Carta, Noumeno – Un thriller quantistico, Un solo corpo e La notte dello scrittore, è autore anche dell’opera che abbiamo preso in esame.
Tutto pubblicato per la Shockdom.

Alessandra Melarosa è la disegnatrice del progetto.
Illustratrice barese classe 1991, inizia a lavorare come fumettista ed illustratrice, dando vita alla sua collaborazione con i ragazzi del collettivo La Stanza.
Bob Dylan – La risposta è nel vento, edito da NPE, è il suo debutto ufficiale nel mondo del fumetto.

Ma arriviamo al quesito fondamentale, quella domanda che tutti i lettori almeno una volta nella vita si pongono:

“Dovreste leggere questo fumetto?”

Dipende, sicuramente non è una lettura semplice.
Non di rado vi arrabbierete e avrete voglia di fare qualcosa, intervenire nella vicenda o chiudere il volume e non aprirlo mai più.

Noi però lo consigliamo, ci sono alcune letture che devono essere fatte e scoperte per stimolare un pensiero, una riflessione.
Non si deve giustificare, sarebbe impossibile, però si può provare a comprendere cosa c’è dietro, cosa porta una persona ad assumere determinati comportamenti e atteggiamenti.

Leggerlo probabilmente vi farà male, scoprirete la parte oscura di un perverso sentimento che è un insulto definire anche lontanamente amore.

Deadpool: arriverà un super villain nel 2022

Previous article

Edizioni Star Comics – in arrivo il volume Conan il Cimmero: Gli accoliti del cerchio nero

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics