ComicsNews

Deadpool: arriverà un super villain nel 2022

0

Deadpool, dopo la sua vittoria contro le forze del Re in Nero, apprende che deve combattere un profetizzato “Monster God”, ma non prima del 2022.

Deadpool

Pesante è la testa che porta la corona, specialmente quando sei Deadpool, l’attuale Re dei Mostri. Governare una Staten Island occupata dai mostri è una cosa, ma il popolare mercenario che rompe la quarta parete ha dovuto affrontare di tutto, dalla disapprovazione dei supereroi ai cacciatori di mostri, fino a dover prevenire l’invasione di un gruppo di affamate Bone Beasts.

Tornato giusto in tempo per il crossover King in Black, Deadpool apprende che gli è stato predetto di affrontare un grande e potente Dio Mostro, ma fortunatamente, questo scontro fatale è stato rimandato al 2022.

Mentre Deadpool è fuori ad aiutare il suo attuale interesse amoroso Elsa Bloodstone a risolvere il problema delle Bone Beasts in Deadpool #9, i membri della Tavola Rotonda dei Mostri di Wade si imbattono nella scena di un sanguinoso sacrificio che puzza di Arti Oscure, che il Lupo della Notte sa essere opera del minaccioso culto Deo de Monstri. I membri del culto vero e proprio non faranno un’apparizione ufficiale fino al numero successivo.

La serie King of Monsters è una serie che è stata lanciata a novembre 2019 negli USA. Il team creativo originale è composto da Kelly Thompson e Chris Bachalo.

La sceneggiatrice Kelly Thompson ha dichiarato in proposito alla serie:

Questa serie parlerà tanto di mostri in carne e ossa quanto di mostri metaforici. Sono una grande fan di questi personaggi perché sono figure spettacolari e danno sempre modo di raccontare storie di grande prospettiva, visivamente e come percezione. Ma la cosa rilevante è che sanno prendere dei concetti metaforici e renderli letterali, il che è molto importante per un personaggio come Deadpool.

Wade ha ricoperto un sacco di ruoli diversi nel corso degli anni, e credo che sia giunto al punto di doversi guardare dentro, anche se lui finge di non averne bisogno. Essere per un po’ il re dei mostri gli scatenerà una serie di domande probabilmente scomode, ma anche necessarie, probabilmente. Quindi, tra scene di violenza e battute, vedremo anche manifestarsi un bel po’ di oscurità esistenziale.

SaldaPress annuncia LOVE – IL CANE di Frédéric Brrémaud e Federico Bertolucci

Previous article

Un amore: L’amore è sempre uguale?

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics