News

I finali dei manga più desiderati in Giappone

0

I finali dei manga non sempre giungono in tempi brevi. Alcuni subiscono delle grosse pause, altri probabilmente non vedranno mai la fine. La frustrazione dei lettori in alcuni casi è davvero condivisibile e anche i giapponesi, noti per essere sempre così posati, a un certo punto si stancano e reclamano a gran voce una degna conclusione per le avventure dei loro eroi preferiti!

finali dei manga

Per stabilire quali sono i finali dei manga più attesi nel Paese del Sol Levante, il sito giapponese Futabanet ha svolto un indagine sottoponendo ad un campione di persone la fatidica domanda: qual è il finale che aspetti di più?

Il sondaggio ha preso in esame 200 persone (uomini e donne nella fascia d’età tra i 30 e i 40 anni).

Ecco il risultato di questa indagine:

  1. Detective Conan
  2. One Piece
  3. Hunter x Hunter
  4. La maschera di vetro – Il grande sogno di Maya
  5. Golgo 13
  6. Le Bizzarre Avventure di Jojo
  7. Berserk
  8. Kobo-chan
  9. Kingdom
  10. Hajime no Ippo

Si attesta quindi, al primo posto di questa classifica sui finali dei manga più attesi, la serie Detective Conan.

Ecco qualche informazione in più sul manga.

Detective Conan  è un manga scritto e disegnato da Gōshō Aoyama, pubblicato sulla rivista Weekly Shōnen Sunday di Shogakukan dal gennaio 1994. La pubblicazione in tankōbon è arrivata al 98º volume il 15 aprile 2020. In Italia è stato tradotto e pubblicato inizialmente dalla Comic Art nel 1998 e in seguito dalla Star Comics dal 2005, a cadenza prima mensile (dal numero 1 al 61), poi bimestrale (dal numero 62 al 72) e, successivamente, quadrimestrale (dal numero 73 in poi). La pubblicazione italiana in tankōbon è arrivata al 98º volume il 9 dicembre 2020.

Da tutte le graduatorie pubblicate nel 2006 è stata tratta una Top 500 che include sia anime, sia cartoon americani: in questa speciale classifica Detective Conan giunse al 36º posto, davanti a noti titoli quali BleachPokémon e lo statunitense Futurama. A partire dal marzo 2007, fu aperto nella città di Hokuei un museo chiamato Aoyama Gōshō Furusato-kan. La galleria è interamente dedicata al mangaka e alla sua opera più celebre; il suddetto museo fu costruito nelle vicinanze della casa natale dell’autore. Sia all’interno dell’esposizione sia nei dintorni, sono presenti numerose statue raffiguranti i personaggi di Detective Conan, come quelle dedicate a Conan Edogawa e a Ran Mori.

 

Edizioni BD presenta Dark Ark 1

Previous article

SaldaPress presenta il 3 volume di Zero di Aleš Kot

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in News