MangaNews

Il mangaka Nomio Gyūnyū parla delle difficoltà legate al tema “loli”

0
[themoneytizer id=20698-1]

L’autore giapponese di fumetti Nomio Gyūnyū ha rilasciato delle dichiarazioni a proposito dei manga che trattano tematiche “loli”, abbreviazione di “Lolita Complex”, termine che in Giappone indica il sottogenere erotico delle produzioni con ragazzine molto giovani o che abbiano tale aspetto.

Nomio Gyūnyū

Nomio Gyūnyū scrive così su Twitter, esprimendo una certa preoccupazione:
“Potrebbe riguardare un qualche regolamento, ma nel mentre che stavo bevendo con Uran (altro mangaka come  Gyūnyū), abbiamo parlato di come le produzioni a tema loli non possano più venire pubblicate in riviste tradizionali. Dopotutto, indipendentemente da quanto vendano, non otterranno mai un adattamento anime, e se non riescono a ricevere una qualche forma d’adattamento, allora le case editrici non vorranno serializzarle. In futuro, potrebbe divenire impossibile pubblicare prodotti a tema loli. Quello delle loli è un mercato che sta perdendo presa in Occidente e l’industria giapponese sta naturalmente agendo di conseguenza.

Quattro anni fa, il mio manga Joshi Shougakusei Hajime Mashita P! è stato rimosso [da Amazon JP], ed è stato praticamente impossibile serializzarlo su qualsiasi applicazione a tema manga. Penso che vedremo un costante aumento dei casi in cui una piattaforma, indipendentemente dal paese, deciderà d’imporre restrizioni basate sulle proprie idee soggettive”.

Nomio Gyūnyū sta attualmente serializzando il manga Joshi Shougakusei Hajime Mashita (I Became an Elementary Schoolgirl) su Nico Nico. Hakusensha ha pubblicato una forma editoriale del manga nella sua rivista Young Animal dal 2014 al 2019 con il titolo Joshi Shougakusei Hajime Mashita P! Il manga racconta la storia di un impiegato vergine di 30 anni che si trasforma in una scolaretta elementare attraverso una strana svolta degli eventi. Uran ha lanciato il manga Paradise of Innocence in Young Animal Arashi nel 2011, e lo ha terminato nel settembre 2017. L’ultima serie di Nomio Gyūnyū, Ore wa Lolicon Ja Nai! (I am Not a Lolicon) è stata lanciata a gennaio.

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]

Fantastic Four #25 vedrà grossi cambiamenti in arrivo

Previous article

Il cubo dei Mille mondi: La recensione

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Manga