ComicsNews

House of X #2: La vera scena rivoluzionaria è qui

0
House of X

SPOILER INSIDE 

I primi due numeri di Hickman su Hox e Pox hanno catturato i lettori, facendo schizzare le testate mutanti in testa alle classifiche di vendita negli USA, la dimostrazione di come aver scelto un autore importante per dirigere il mondo dei gene X sia il primo passo verso una rivoluzione che, si spera, possa portare stabilità a uno degli angoli più tormentati del mondo Marvel.

Il primo numero di Powers of X ci ha mostrato quella che era stata pubblicizzata come la scena destinata a rivoluzionare l’universo mutante come lo abbiamo sempre conosciuto. La tavola in questione però si sviluppa nella sua interezza solamente in questo secondo numero di House of X, dove diventa chiaro – ma non al 100% – il modo in cui questa impatta all’interno del mondo della Casa delle Idee

Scopriamo infatti che Moira è una mutante, dotata del potere della reincarnazione e che, al momento della scena di PoX si trova all’interno della sua 10 vita. Il suo potere gli consente di mantenere intatti i suoi ricordi delle vite passate, nelle quali scopriamo come abbia provato altre vie per aiutare i mutanti, una peculiarità che potenzialmente potrebbe rappresentare un livello ancora maggiore rispetto ai mutanti Omega, ma che – forse per via del limite evidenziato da Destiny all’interno dell’albo – non può essere considerato tale.

House of X

Hox #2 è un viaggio attraverso le varie vite di Moira MacTaggert, una serie di esperienze – egregiamente disegnate da Pepe Larraz – che la porteranno a trovare una cura per i mutanti, ad allearsi con Magneto, con Apocalisse, a fondare una civiltà mutante prima del previsto e a diventare una killer, ma mai a una vera e propria soluzione duratura. In questa vita però la donna sembra destinata a voler “rompere le regole” in un modo che ancora non conosciamo, ma che sicuramente ci sarà chiaro con il passare dei numeri delle due miniserie.

House of X

L’intento rivoluzionario di Hickman è realmente enorme, la rivelazione di Moira mutante finisce per chiudere un buco narrativo di svariati anni fa, quando lei fu l’unica umana a contrarre il virus legacy, ora sappiamo che non è stato così.
L’autore sta giocando con il fuoco, una delle vite del personaggio – la sesta – ci è stata accuratamente nascosta e siamo convinti avrà importanza nel futuro, cosi come avrà importanza secondo noi la scena che vede protagonista la veggente Destiny, che le dice che potrà vivere 10 vite, 11 se giocherà al meglio le sue carte (questo rappresenta un limite ai suoi poteri,quindi non di livello Omega) questa, vita extra potrebbe essere una nota da segnare, un indizio seminato da Hickman.

House of X

Questo rilancio continua a sorprendere, chi lo sa cosa ci aspetta nei prossimi numeri.

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Scream: Curse of Carnage #1 in uscita a novembre

Previous article

The Family Tree, il nuovo fumetto di Jeff Lemire

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics