ComicsNews

BAO Publishing presenta Pigiama Computer Biscotti

0

BAO Publishing è lieta di annunciare l’uscita in tutte le librerie di Pigiama Computer Biscotti, il nuovo attesto graphic novel del fumettista spagnolo Alberto Madrigal.

Pigiama Computer Biscotti

Alberto Madrigal, autore popolare per i volumi che hanno raccontato la vita precaria dei trentenni europei nei graphic novel Un lavoro veroVa tutto bene e Berlino 2.0, torna in libreria con un nuovo volume di ispirazione autobiografica: Pigiama Computer Biscotti.

Un libro che all’inizio aveva pensato come una raccolta di storie del suo blog, ma che poi ha preso una piega inaspettata con la nascita di suo figlio, in una storia inedita che affronta i temi del crescere, del senso di responsabilità, di cosa significhi diventare marito e padre e soprattutto di quanto ci si mette costantemente in dubbio quando si ha un grande sogno che sembra confliggere con la vita quotidiana. 

Pigiama Computer Biscotti dopo è il terzo dei volumi che, in occasione del decennale di BAO Publishing, contiene sedici pagine in più di contenuti extra e un logo dorato in copertina e sul dorso, solo per la prima tiratura.

Pigiama Computer Biscotti è disponibile in libreria dal 16 aprile 2019

Il book tour:
L’autore incontrerà i lettori nelle seguenti date:

ANTEPRIMA 9 maggio a Milano, ore 18:30, la Feltrinelli Duomo (ingresso Galleria Vittorio Emanuele II)
10/12 maggio a Torino, presso lo stand BAO al Salone del libro di Torino (Lingotto)
18 maggio a Berlino, presso RAUM Italic
24/26 maggio a Roma, presso lo stand BAO al festival ARF


Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

X-O MANOWAR NUOVA SERIE #6

Previous article

Zerocalcare declina l’invito per il Salone del libro di Torino

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics