0

Hoppípolla edizioni è una casa editrice di graphic novel e illustrati dedicata allo scouting di artisti esordienti e all’ibridazione delle forme narrative.

L’intento del catalogo è quello di  raccogliere le interferenze più interessanti della nostra contemporaneità, proponendo un nuovo modo di leggere il mondo attraverso l’incontro meticcio tra le nuove forme visuali e la qualità dei contenuti narrativi.


Hoppípolla Edizioni – DALLA SCATOLA ALLO SCAFFALE

A partire dal 2016, le scatole Hoppípolla hanno conquistato il web (e non solo) attraverso il loro servizio di abbonamento: ogni mese una scatola a sorpresa per adulti contenente un proposta sempre diversa.

Hoppípolla

Dal design, alla musica, all’illustrazione, all’editoria, per arrivare fino alle piccole eccellenze gastronomiche e al cinema d’autore.

Un modo innovativo per selezionare, sostenere e promuovere le realtà creative, coraggiose e indipendenti, raccontando, ogni mese, una storia differente.


Il meglio del Fumetto Indipendente, dall’estero Le Guide

La nuova casa editrice dà il via alle pubblicazioni a Ottobre 2018 con Grande

coppa di Gelato, di Conxita Herrero, giovanissima promessa del fumetto indipendente spagnolo, totalmente inedita in Italia ma iper-recensita all’estero, grazie al suo tratto e alla sua cifra stilistica, considerati nuovi modi di illustrare e di interpretare il precariato e le ambizioni dei nati a cavallo tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta.

In programma anche una collana di guide narrative alle città meno “abusate” d’Italia: guide senza foto, totalmente illustrate e scritte da giovani autori del luogo e provenienti dal mondo della narrativa, della musica e del giornalismo. Un modo per ribaltare il nostro concetto di turismo e per godere dei luoghi da un punto di vista inedito e privilegiato

(La prima, Guida indipendente alla città di Matera è in uscita a dicembre 2018, a firma di Simonetta Sciandivasci, giornalista di Il Foglio e illustrata da Marta Pantaleo).

Hoppípolla


Le Graphic Novel

ambizioni tradite, che accomunano le nuove generazioni a tutte le latitudini.

Protagoniste del catalogo saranno le graphic novel: volumi con contenuti dal forte impatto sociale e culturale, raccontati attraverso lo stile unico di alcuni tra i più giovani e promettenti interpreti della scena dell’illustrazione italiana. Tra queste c’è anche Khalat, in uscita a Maggio

Libri Illustrati

2019, esordio della giovane Giulia Pex, tratto dall’omonimo racconto di Davide Coltri autore minimum fax. Il libro è il racconto del lungo viaggio intrapreso da una ragazza curda a seguito dell’arrivo del conflitto nella sua vita, una trascinante riflessione sull’identità femminile, sulla libertà di scelta e sulle

Tra le prossime uscite in programma anche la Piccola enciclopedia del fallimento (Gennaio 2019) illustrata dall’artista dal tratto punk Davide Bart Salvemini; un piccolo manifesto della fallibilità umana e un inno alla bellezza di alcune tra le più avvincenti storie di sconfitta.


Ottobre 2018

Grande coppa di gelato, di Conxita Herrero | traduzione di Giulia Zavagna | pagine 136 | euro 17 | 24×16,5 cm

Finalmente è disponibile la traduzione italiana di Grande coppa di gelato di Conxita Herrero, giovane illustratrice catalana esordiente: totalmente inedita in Italia ma iper-recensita all’estero, grazie al suo tratto e la sua cifra stilistica.

Grande coppa di gelato è una raccolta di 17 graphic short stories che ci parlano di solitudine e di amori precari, di amicizie stralunate e di sogni irrealizzabili e di molte delle altre cose che contraddistinguono la generazione dei nati a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta.


Dicembre 2018

Guida indipendente alla città di Matera, di Simonetta Sciandivasci | illustrazioni di Marta Pantaleo | pagine 80 | euro 17 | 24×16,5 cm

Simonetta Sciandivasci ci racconta di una Matera inedita, sotterranea e preistorica che deve la sua nascita e la sua sopravvivenza all’acqua. Scopriamo così che il suo bene più nascosto è, forse, pure quello che meglio spiega un tratto caratteriale fondamentale del materano: tenere la bocca chiusa.

La storia dei suoi abitanti, un po’ uomini un po’ pesci, quella de I Sassi, al di là delle cartoline e dei vecchi luoghi comuni, raccontate a ritmo di citazioni musicali e indicazioni inedite su cosa “rubare” e dove scovare i luoghi più autentici. Così veniamo a sapere dell’arrivo degli eremiti e delle chiese rupestri, di fossili di balena e “cavatori” , accogliamo consigli di lettura e ci perdiamo in una Matera, capitale della cultura

Guida indipendente alla città Matera per l’anno 2019, sconosciuta e sorprendente, grazie anche alle illustrazioni di Marta Pantaleo, unico riferimento “fotografico” dell’intera guida.

Hoppípolla

Quella di Matera è la prima uscita della collana delle guide narrative illustrate dedicate alle città italiane meno “abusate”. Volumetti pensati per sconvolgere il nostro concetto di guida tradizionale, facendoci scoprire gli aspetti inediti del tessuto urbano, al di là del loro immaginario precostituito, attraverso un lavoro che intreccia illustrazione e narrativa.


Gennaio 2019

Piccola Enciclopedia del Fallimento, di Davide Bart Salvemini | pagine 80 | euro 17 | 24×16,5 cm

La piccola enciclopedia raccoglie le storie più bizzarre legate al tema della disfatta. In aperta polemica con la natura motivazionale di certi manuali che affollano gli scaffali delle librerie, questa piccola enciclopedia raccoglie esempi memorabili di fallimenti e speranze disattese. Storie personali e collettive, vicende che si sarebbero potute concludere bene (e nelle quali “la sfortuna” ha giocato un ruolo fondamentale), o che non sarebbero dovute mai incominciare (perché nate sotto il segno del loro epilogo negativo).

Kaleido: La recensione

Ribellandosi alla logica dell’essere vincenti a tutti i costi, la Piccola enciclopedia del fallimento – illustrata dall’artista dal tratto punk Davide Bart Salvemini – è un inno alla fallibilità umana e alla bellezza di alcune storie di sconfitta.

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Coconino presenta: La notte del corvo

Previous article

Beasts of Burden continua con The Presence of Others

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Focus