News

Ironheart #1 :Eve Ewing parla del personaggio

0
IronHeart
[themoneytizer id=20698-1]

Ha fatto il suo debutto questa settimana negli Stati uniti Ironheart #1, la prima uscita della testata personale dedicata a Riri Williams , la giovane eroina che cerca la sua indipendenza, dopo essere stata la sostituta di Tony Stark, ora tornato a indossare la sua classica armatura.

Questa nuova serie segna l’arrivo di una nuova sceneggiatrice alla guida dell’eroina cresciuta sotto la cura di Bendis, e proprio la nuova arrivata Eve Ewing ha parlato della nuova serie sul sito Marvel. 

Come tutti coloro che sono cresciuti con la cultura nerd, il mio interesse verso i fandom in generale esiste da molto prima che la parola fosse coniata. Crescendo, semplicemente amavo le cose che mi piacevano, e avevo una vaga idea del fatto che non erano proprio cose a cui moltissime persone si appassionavano, attorno a me. Ma non mi interessava granché.

IronHeart

Da adulta, mi sono sempre divertita moltissimo a restare in contatto con altre persone che condividevano le mie passioni e i miei interessi. Spesso, mio marito mi prende in giro dicendomi che l’avevo conquistato parlando di Sonic 2, dato che la nostra prima conversazione verteva sul Sega Genesis. Ci sono un sacco di cose che distanziano me dal personaggio di Riri, ma questo è un elemento che ci accomuna e che voglio fortemente condividere con lei.
Riri è seriamente ossessionata da un po’ di cose, che sono poi le sue passioni più profonde. Attraverso questa caratteristica, ho intenzione di renderla un personaggio ancora più rotondo, umano e ricco. Quando penso a lei, vedo qualcuno che doveva essere solo temporaneo, è diventato parte di un cast regolare e ora ha una serie tutta sua. Il mio lavoro è quello di delineare tutte le sue sfaccettature. Servono soprattutto piccoli dettagli che ci aiutino ad avere chiaro da dove viene e la direzione che sta prendendo.

La Ewing è entusiasta della sfida offerta dal mondo del fumetto, che invita ad essere brevi e concisi tirando fuori il meglio dalla scrittura ed eliminando i vincoli della realtà.  Per ispirarsi l’autrice ha dichiarato di aver preso spunto da G.Willow Wilson e la sua Ms. Marvel, un ottimo esempio visto l’impatto positivo che il giovane personaggio di Kamala Khan ha avuto all’interno della Marvel.

 

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Grizzly Shark: La recensione

Previous article

Charles Soule parla della strana coincidenza dietro la fine di Daredevil

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in News