ComicsRecensioni

Demon Days: La recensione

0
[themoneytizer id=20698-1]

Chi segue la nostra pagina Instagram (se non lo fate ancora correte subito a farlo ) si sarà sicuramente accorto che qui sull’isola di ComixIsland.it abbiamo una certa passione per lo stile di Peach Momoko

L’autrice negli anni ha saputo ritagliarsi uno spazio sempre maggiore nell’universo del fumetto americano, basandosi su uno stile iconico e ormai perfettamente riconoscibile. Un successo che ha convinto la Marvel ad affidargli un progetto estremamente peculiare, che gli ha permesso di ricostruire l’universo della Casa delle Idee immergendolo completamente all’interno del folklore orientale, dando così vita alla visione che abbiamo potuto apprezzare con Demon Days .

L’idea di unire questi due mondi all’apparenza così diversi è sicuramente intrigante e ambiziosa, ma Peach dimostra estrema bravura nel riuscire a rielaborare il Marvel Universe ed i suoi personaggi non solo dal punto di vista del design, ma anche da quello narrativo, rileggendo Thor, Hulk, Wolverine e molti altri in una chiave totalmente nuova

Il risultato è un prodotto fresco e  leggibile sia dai fan di lunga data , sia da chi non ha dimestichezza con l’universo principale. Una visione che è qualcosa di diverso dalla classica terra alternativa dei fumetti supereroistici, che ci introduce in un mondo fantastico e magico dove troviamo Oni e Yokai della mitologia della magica terra del Sol Levante al posto dei soliti eroi .

Lo stile di Peach Momoko è una variabile dal peso non trascurabile nel poter giudicare questo volume, se il suo tratto è nelle vostre corde allora Demon Days risulterà una lettura estremamente piacevole in ogni sua tavola, risultando un fattore determinante per aumentare la godibilità di questo volume ( sia che lo abbiate preso nella sua versione “premium”, sia in quella più easy e “tascabile”) 
Al contrario siamo certi che se lo stile di Peach non è di vostro gradimenti, difficilmente sarete in grado di approcciarvi con il giusto spirito a questa rivisitazione in chiave nipponica del mondo Marvel.

Per noi si è trattato di un volume coinvolgente e interessante, parte di un mondo che non vediamo l’ora di continuare ad esplorare .

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

NarrAzioni – Al via la seconda edizione del concorso per giovani autori di fumetti

Previous article

J-POP Manga presenta Mio marito dorme nel freezer  

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics