ComicsRecensioni

Fantastici Quattro: Full Circle – La recensione

0

Oggi qui sull’isola del fumetto di ComixIsland.it vi parliamo di un progetto particolare targato Panini Comics e che negli USA  è stato il primo frutto della  collaborazione tra Marvel Comics e Abrams ComicArts. Stiamo parlando di Fantastici Quattro: Full Circle  uscito nel nostro paese  praticamente in contemporanea con gli USA e che vede protagonista un nome molto importante nel panorama del fumetto americano come Alex Ross .

È una notte piovosa a Manhattan e tutto è immobile tranne… Ben Grimm. Quando un intruso appare all’improvviso nel Baxter Building, i Fantastici Quattro si ritrovano circondati da uno sciame di parassiti invasori. Queste creature, composte di energia negativa, sono approdate sulla Terra usando un ospite umano come mezzo di trasporto. Ma per quale scopo? E chi c’è dietro questa sinistra invasione? Ai Fantastici Quattro non resta che recarsi nella Zona Negativa, un universo alieno composto interamente di antimateria, mettendo a rischio non solo le loro vite, ma il destino di tutto il cosmo!

Per chi non lo sapesse Full Circle è allo stesso tempo una rivisitazione e un sequel di una storia classica degli anni’60 realizzata dal duo Lee – Kirby e uscita su Fantastic Four #51 ( disponibile free sul sito panini ) , una sfida quindi molto interessante su cui vedere all’opera un artista a tutto tondo come Ross.

Sfida che l’autore e artista del volume cavalca in pieno, mettendosi in mostra con tutta la sua potenza visiva, plasmando il suo inconfondibile stile attorno a quello che è il materiale di partenza, regalandoci qualcosa di diverso da quello che avremmo potuto immaginarci pensando a suoi lavori come Marvels e che si sposa alla perfezione con l’idea di fondo di questo prodotto.

Per quanto riguarda la storia, si tratta di una lettura estremamente rapida – anche perchè le pagine sono poche-  e autoconclusiva, adatta a una operazione che vuole omaggiare il quartetto della casa delle idee e due big del passato, che arriva (più negli USA che da noi) in un momento perfetto, dove la prima famiglia Marvel si appresta a essere rilanciata nuovamente con un nuovo team creativo.

Se amate i Fantastici 4 o siete fan di Alex Ross questo volume rimane un must have assoluto. bisogna essere onesti e dire che non spicca per rapporto prezzo-quantità di pagine, ma compensa con un’edizione che ci è piaciuta parecchio per formato e solidità, ma soprattutto con tutta la qualità contenuta a suo interno.

Inutile dire che qui sull’isola la curiosità ora è alta e siamo molto curiosi di capire se questa nuova collaborazione porterà ad altre operazioni simili legate al passato di altri personaggi o gruppi della Casa delle Idee, magari con progetti simili affidati allo stesso Ross o ad altri artisti di primissimo livello, non ci resta che aspettare per scoprirlo

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Star Comics presenta BEER REVOLUTION – in uscita il 12 ottobre 2022

Previous article

BAO Publishing presenta No sleep till Shengal, il nuovo libro di Zerocalcare. 

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics