ComicsMade in ItalyRecensioni

Isole: La recensione del graphic novel di Lorenzo Palloni

0

In un futuro non troppo lontano, i regimi totalitari che governano il mondo si scontrano in un conflitto globale che sembra non avere fine.
In questo scenario un gruppo di prigionieri riesce a sfuggire ai propri aguzzini e a rifugiarsi su un’isola dimenticata dalla guerra, trovando un nuovo equilibrio e un nuovo ordine.
L’arrivo di un soldato sconosciuto farà però affiorare vecchie dinamiche e la comunità si troverà alle prese con un dilemma etico: uccidere il soldato per proteggere l’ideale o accoglierlo con il rischio di perdere tutto?

Questa è la sinossi di Isole, nuovo volume graphic novel e disegnato da Lorenzo Palloni, edito da SaldaPress.

Palloni ci porta in un mondo futuro, ma allo stesso tempo decisamente attuale e realistico. Isole costruisce una realtà utopica quasi perfetta, solo per poi colpirci con una potente caduta dal paradiso intrisa di critica sociale affilata e diretta.

Siamo introdotti in una società fondata sulla pace, sull’assenza di violenza, sulla solidarietà tra tutti i suoi membri, dove vivere una vita serena e tranquilla, quello che i suoi abitanti ignorano è che la loro esistenza così perfetta all’apparenza esige un tributo costante, esige che qualcuno continui a sporcarsi le mani nell’ombra. Una situazione che l’arrivo inaspettato di uno straniero porterà alla luce prepotentemente, ribaltando la vita della famiglia del protagonista e di tutti gli abitanti, lasciandoli cambiati per sempre.

C’è la paura del diverso a fare da motore agli eventi e ha portarla all’interno dell’isola è uno sbarco, una situazione che dimostra come Lorenzo abbia avuto l’intenzione di colpire sul vivo il lettore, in maniera dura ed estremamente efficace.

Funziona a meraviglia la trama, ma anche dal punto di vista estetico tutto è studiato alla perfezione, ogni parte di questa bellissima edizione realizzata da SaldaPress raggiunge il suo scopo e insieme è tutto bellissimo, ancora una volta Lorenzo Palloni n0n tradisce regalandoci una bella graphic novel da leggere e su cui riflettere.

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Disponibile su Marvel Unlimited : MS. MARVEL: BOTTLED UP

Previous article

TOPOLINO presenta “TOPOLINO E IL RITORNO DELL’UOMO FALENA” – storia in due parti ricca di mistero con protagonisti Topolino, Tip e Tap e Max Topidoro

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics