MangaNews

Demon Slayer di Koyoharu Gotōge è un successo senza precedenti

0

Demon Slayer di Koyoharu Gotōge è proprio il manga/anime dei record: il successo di tutti i prodotti legati a questo marchio sembra semplicemente inarrestabile!

Demon Slayer

Il guadagno totale si aggira intorno ai 900 miliardi di yen (circa 6 miliardi di euro). Volendo fare una ripartizione di alcune voci legate al franchise avremo:
– romanzi basati su Demon Slayer hanno guadagnato 2,8 miliardi di yen;
– la sigla dell’anime cantata da LiSA, “Gurenge” ha guadagnato circa 800 milioni di yen;
– i Blu-ray Disc/DVD dell’anime hanno guadagnato 800 milioni di yen nel 2019 e 500 milioni l’anno successivo;
– il film Demon Slayer The Movie: Mugen Train ha superato il traguardo dei 40 miliardi di yen, senza contare i guadagni per l’uscita in home video.

Cosa racconta Demon Slayer

Giappone, Periodo Taishō. Tanjiro è il primogenito di una numerosa famiglia orfana del padre, che vive in un’isolata casa di montagna tra i boschi. Un giorno, tornando a casa dopo essere stato al villaggio a vendere il carbone, trova la madre e i fratelli massacrati, ad eccezione della sorella Nezuko che è stata trasformata in un demone, ma ha ancora qualche pensiero ed emozione umana. Tanjiro inizia così il suo viaggio in cerca di una cura per far tornare sua sorella di nuovo umana e per impedire che la stessa tragedia accaduta a loro possa accadere ad altri.

Personaggio principale

Tanjiro Kamado
Protagonista dell’opera, è il figlio maggiore di una numerosa famiglia, rimasta senza padre. Mentre era via per vendere il carbone, la sua famiglia venne massacrata da un demone, con l’eccezione di sua sorella Nezuko che fu trasformata in demone. Il suo obiettivo è trovare una cura per farla tornare umana, ed è a tal fine che decide di unirsi alla Squadra degli ammazzademoni. Addestrato da Urokodaki nell’uso della tecnica della Respirazione dell’Acqua, dopo l’addestramento diventa un abile spadaccino e un grande stratega. È un ragazzo dal cuore puro e spesso prova tristezza per i demoni e le loro vittime. Ha anche un senso dell’o lfatto molto sviluppato, che gli consente di rintracciare i demoni e sfuggire ai loro attacchi e la sua spada è di un rarissimo colore nero.

Il tesoro perduto di Nora: di Rocchi e Carità, in anteprima a Lucca, in uscita il 24 novembre per Astra

Previous article

Le novità ReNoir Comics a Lucca Comics & Games 2021

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Manga