MangaRecensioni

Trese – Omicidio in Balete Drive: il folklore delle creature filippine sbarca in Italia

0

Quanti di voi conoscono il mondo del folklore horror filippino ? La risposta probabilmente è quasi nessuno, ma non preoccupatevi perchè grazie a Star Comics potremo presto recuperare questa mancanza leggendo Trese. 

La serie manga di scritta Budjette Tan e disegnata da Kajo Baldisimo è infatti giunta da noi in Italia con il primo volume intitolato  Trese, Omicidio in Balete Drive, che in pochissime tavole in bianco e nero ci ha gettato all’interno di questo mondo poco conosciuto, che ha iniziato a prendere spazio nel cuore dei fan qualche tempo fa, quando su Netflix ha fatto capolino la sua versione Anime.

Una serie di piccole storie horror noir che prendono spunto dalle figure del mondo occulto di Manila e dintorni, storie per ora autoconclusive che vedono protagonista la figura di Alexandra Trese una detective che collabora con la polizia e che li aiuta a risolvere quei casi che hanno bisogno delle sue peculiari conoscenze dei segreti e dei misteri nascosti nel nostro mondo, tra spiriti, demoni e altre creature magiche con cui familiarizzare.

Proprio riguardo a questo punto è interessante che il manga si prenda alcune pagine tra una capitolo e l’altro per creare una sorta di bestiario, dove sotto forma di diario ci viene raccontato qualcosa di più delle creature incontrate e citate nel capitolo appena letto, approfondendo la storia e il background di questo mondo.

L’idea di questo mondo horror così diverso dal solito standard ci ha sicuramente attratto verso la lettura di Trese, ma la bravura del team creativo dietro a questo manga è quella di riuscire a catturarci all’interno di questo folklore.
La struttura portante su cui si basano gli episodi che compongono questo primo volume non è poi così originale o unica, richiama quelle di altri fumetti o prodotti seriali basati sul “caso della settimana” qui orientato alla salsa paranormale ed esoterica, eppure in qualche modo con i suoi personaggi (i misteriosi due fratelli con le loro maschere in primis) e le sue atmosfere l’insieme risulta fresco e funzionante. Soddisfacente nella trama, ma anche per gli occhi, dove le tavole in bianco e nero ben contrastate mostrano una ottima cura per i dettagli.

Se amate l’orrore Trese è una serie che vi consigliamo d’iniziare al più presto, difficilmente rimarrete delusi .

 

 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Lucca Comics & Games 2021 : saldaPress annuncia la presenza di Ryan Ottley

Previous article

Shockdom presenta: Sentinel

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Manga