ComicsNews

Batman: Pennyworth R.I.P. e il segreto custodito da Alfred

0

ATTENZIONE! Il seguente articolo contiente SPOILER da Batman: Pennyworth R.I.P. #1, di James Tynion IV, Peter J. Tomasi, Eddy Barrows, Eber Ferreira, Marcio Takara, Chris Burnham, Diogenes Neves, David Lafuente, Sumit Kumar, Adriano Lucas, Rex Lokus, Nathan Fairbairn, Tom Napolitano e Travis Lanham, in vendita ora.

Batman: Pennyworth R.I.P. #1

Con la morte di Alfred, la Bat-family è in lutto, come si vede in Batman: Pennyworth R.I.P. #1. Il volume descrive la maniera in cui il gruppo sta affrontando le conseguenze del suo funerale, con ogni membro che gli rende omaggio per ricordare ai lettori quanto fossero affezionati al maggiordomo. Come era prevedibile, ogni discorso viene sinceramente dal cuore, restituendoci l’immagine di un grande uomo.

Tuttavia, come rivela la sezione di Pennyworth R.I.P. #1 dedicata a Ric Grayson, Alfred ha mantenuto un grande segreto, uno tormentoso riguardante la morte di Thomas e Martha Wayne in quella fatale notte in Crime Alley.

Bruce rivela quale ricordo Dick avrebbe condiviso mentre i due prendono un drink al Noonan’s Sleazy Bar, con il Pipistrello che cerca di trovare un modo per brindare alla sua figura paterna. Egli rivela di aver avuto accesso a un particolare ricordo in cui Nightwing aveva notato che un particolare giorno ogni anno, Alfred trasudava tristezza. E così, aveva seguito il maggiordomo e lo aveva visto deporre fiori nel punto in cui i Waynes erano stati uccisi. Ma non si trattava della ricorrenza della loro morte, cosa che lo aveva lasciato pieno di dubbi.

Quando Dick affronta Alfred, il maggiordomo rivela che si trattava della notte dell’anniversario dei Waynes. Voleva onorare il loro amore e tutto il bene che ne era derivato: la loro filantropia e, naturalmente, il figlio Bruce. Alfred confessa poi di aver mantenuto un segreto su quella notte: avrebbe dovuto accompagnarli al teatro e poi riportarli a casa. Si scopre che Thomas ha costretto Alfred a prendersi una vacanza, che ha appreso dell’omicidio al telegiornale. È allora che si è precipitato a Gotham per confortare un giovane Bruce, sentendosi responsabile della situazione del ragazzo. Qui nascevano le basi per la Bat-family che conosciamo oggi.

Alfred si è sentito in colpa per anni per questo terribile avvenimento, ma Dick lo conforta.

BAO porta al Comicon 2020 Ann Nocenti

Previous article

J-Pop Manga ed Edizioni BD – Uscite del 19 Febbraio

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics