Made in ItalyRecensioni

Gherd – La ragazza della nebbia: La recensione

0
Gherd - La ragazza della nebbia

La linea Tipitondi di Tunué, quella che ufficialmente risulta dedicata al mondo dei più piccoli, accresce i suoi ranghi con una nuova storia: Gherd – La ragazza della nebbia

Come spesso accade in questa serie di volumi, l’etichetta per giovani lettori è solo su carta, perchè le storie al suo interno colpiscono tutti, grandi e piccini, in questo caso con una nuova avventura leggera e fantastica

Gherd è una ragazzina che vive in un villaggio ricoperto da una fitta nebbia, assediato da enormi e feroci creature che spesso attaccano il suo popolo. Dopo la perdita dei suoi genitori ha come unico obiettivo quello di far parte del gruppo di combattenti, per vendicarsi della bestia che l’ha resa orfana. Ma l’attività di guerriero le è preclusa poiché è una ragazza.

Gherd riesce a partecipare clandestinamente alla missione di iniziazione, qui conoscerà Atheis, un giovane monaco Molkhog che le farà scoprire cose inattese e le rivelerà segreti sul suo passato. Gherd cambierà il suo destino.

Come ho detto prima Gherd – La ragazza della nebbia è una storia d’avventura, ma è anche una storia di amicizia, che diventa la base per la crescita interiore della protagonista, una ragazza ricca di forza interiore. Una forza la sua che si contrappone a quella degli altri personaggi che prediligono la brutalità alla mente.

Gherd - La ragazza della nebbia

Il ritmo della trama è un crescendo, una partenza lenta che finisce per travolgere totalmente il lettore nell’amicizia fra Gherd e Atheis e nella loro avventura. La ragazza nel suo viaggio crescerà, imparerà a guardare il mondo da un nuovo punto di vista, un percorso di crescita importante che viene sviluppato ottimamente, in maniera semplice e lineare.

Dal punto di vista del disegno, risulta evidente l’intenzione di puntare a un pubblico giovane, adottando uno stile a loro più congeniale e facile da seguire, ma non per questo troppo semplice o “povero”. La fusione con la narrazione è praticamente perfetta.

Gherd - La ragazza della nebbia

Gherd – La ragazza della nebbia riesce a toccare con estrema semplicità temi importanti, primo su tutti l’emancipazione femminile, c’è un mix di tatto e bravura dentro le pagine di questo volume, che sicuramente è un buon acquisto per i giovanissimi lettori

 

 

 

.

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Edizioni Star Comics presenta: BAKEMONOGATARI -MONSTER TALE!

Previous article

Powers of X #3: un cambio di prospettiva importante

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.