Made in ItalyMangaRecensioni

Cora vol1: La recensione

0
Cora
[themoneytizer id=20698-1]

La casa editrice italiana Shockdom lancia il primo volume di Cora, progetto manga totalmente made in Italy

In una città dove la magia si nasconde tacitamente tra gli esseri umani, vive Cora: una solare studentessa inconsapevole di essere una strega. Presto Cora verrà a conoscenza della verità, del suo passato e della sua natura, venendo a contatto con una misteriosa spilla. Scoprirà di essere destinata ad affrontare conflitti che il suo regno ha deciso per lei, ma non sarà da sola! Incontrerà altre streghe che da tempo aspettavano il suo risveglio

Fin dalle prime pagine capiremo il genere di opera che le due ragazze hanno voluto costruire, un mahō shōjomajokko, descrizione alla quale pagina dopo pagina aderisce alla perfezione, delineando una situazione “classica” come il risveglio del potere e la rivelazione della realtà dietro ad alcuni personaggi.

Un primo volume che ovviamente ha una buona componente introduttiva, atta a iniziare a invogliare il lettore alla lettura di una storia dai tratti semplici e convincenti. Proprio per la sua natura narrativa, lo sviluppo di questa prima parte della storia di Cora, soffre leggermente l’effetto “già visto”, che da un lato potrebbe aiutare a convincere gli amanti del genere a continuare la lettura delle future uscite, dall’altra ovviamente potrebbe portare a una fase di noia, nel caso la sensazione proseguisse anche nei prossimi lavori.

Cora

I disegni di Cora funzionano, tratto pulito e chiaro, con la giusta dose di dettagli per tratteggiare gli sfondi e i vestiti delle protagoniste.

Questa magica avventura parte con tutti gli ingredienti al posto giusto per poter convincere i lettori a proseguire la lettura, incuriosisce e inizia a tratteggiare i suoi protagonisti.
Ovviamente proprio per questo si tratta di voti sulla fiducia, la sfida di Cora sarà confermare quanto di buono  fatto in questo inizio nei prossimi volumi.

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]
  • Trama
  • Dialoghi
  • Disegni
2.5
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Hana to Okutan si avvia verso la fine

Previous article

Sister & Vampire è la nuova serie spicy di Panini Comics

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.