ComicsNews

Spider-Verse: Dan Slott svela l’origine del ragnoverso

0
Spider-Geddon
[themoneytizer id=20698-1]

Il ragnoverso non è mai stato così sotto i riflettori, pochi giorni fa la pellicola Spider-Man: Un Nuovo Universo (Spider-Man: Into the Spider-Verse) ha vinto l’Oscar per la categoria Miglior Film d’Animazione, attirando ulteriormente l’attenzione su questo mondo.

La pellicola infatti tra le tante ispirazioni si rifà a un evento del mondo dei fumetti, la saga intitolata Spider-Verse che vede dietro le quinte la sceneggiatura scritta da Dan Slott.

Proprio l’attuale autore di di Fantastic Four e Tony Stark: Iron Man ha recentemente svelato da dove è nato questo nuovo ed espanso universo ragnesco.

A dare il via a tutto un videogioco: Spider-Man: Shattered Dimension (2010), che vedeva protagonisti ben 4 uomini ragno:  lo Spider-Man classico, Spider-Man Noir, Ultimate Spider-Man e Spider-Man 2099.

“6/9/09, gli studi della Beenox mi portarono in Québec per mostrarmi il loro nuovo videogioco in fase di sviluppo, Spider-Man: Shattered Dimensions, affinché io potessi scrivere la storia che gli ruota attorno. Avrebbe dovuto coinvolgere Spidey, Ultimate Spider-Man, Spider-Man Noir e Spider-Man 2099, tutti in un’unica, grande avventura. Chiamai il mio editor, Steve Wacker, dallo studio. Gli dissi che il gioco sembrava GRANDIOSO e che avremmo dovuto realizzare questa storia anche nei fumetti, rendendola però ancora più GRANDE e facendo qualcosa che loro non potevano fare, ossia far interagire tutti i Ragni, utilizzando così OGNI SPIDER-MAN MAI ESISTITO! In una riunione Marvel del 2011, discutemmo dei piani per il cinquantesimo anniversario di Spidey che si sarebbe celebrato l’anno seguente. Bendis propose SPIDER-MEN, dove Miles avrebbe stretto alleanza e passato del tempo con il Peter Parker dell’Universo Marvel portante. QUESTA è la storia che avrebbe formato il cuore e l’anima di INTO THE SPIDER-VERSE (Ai Confini del Ragnoverso). Steve ha insistito che Brian e io scrivessimo assieme il progetto, dato che lui stava lavorando su Ultimate Spider-Man e io su Amazing Spider-Man. Sembrava una storia personale per Brian, quindi mi sono tirato indietro. In cambio ho chiesto un compromesso. Brian avrebbe avuto Peter per SPIDER-MEN. Io avrei dovuto avere Miles per un evento successivo: SPIDER-VERSE. C’erano degli ostacoli lungo la strada. In origine SPIDER-VERSE doveva essere un grande arco narrativo della mia run di SUPERIOR SPIDER-MAN. Ma poi è stato deciso dai piani alti che il Ragnoverso doveva essere ambientato dopo il ritorno di Peter Parker (Sarebbe stata una storia VERAMENTE diversa!). Dai preparativi fino al primo Spider-Verse, PARECCHIE cose sono cambiate. C’era una Spider-Gwen nella prima bozza, ma non era tanto cool quanto la Spider-Gwen creata da Jason, Robbi e Rico! Way e Wyatt hanno poi ideato Peni Parker, e anche Silk e Spider-Punk sono diventati i protagonisti della storia. Nel 2014-15 l’evento Spider-Verse era finalmente arrivato! Con Spidey, Superior Spider-Man, Spider-Man 2099, Spider-Ham, Spider-Gwen, Miles, Noir, 2099, e praticamente ogni altro Spider-Man esistito che lottano contro i vampiri Eredi in giro per le svariate dimensioni! Era stato divertente! Spider-Verse ha in seguito debuttato nella serie animata, nei videogame, e nei giocattoli… Ma nulla eguaglierà il fatto che adesso c’è un lungometraggio basato su Spider-Verse — una pellicola nominata agli Oscar, ed è il mio film di Spider-Man preferito in assoluto! Tutti coloro che hanno lavorato su questo gioiello meritano ogni dannato riconoscimento che stanno avendo! E sarò per sempre il loro più grande fan!”

Originariamente in molti fra i fan hanno sempre visto come ispirazione di Slott alcuni episodi della serie animata anni’90, che si intitolavano “Spider-Wars ” e vedevano al centro della storia diversi uomini ragno.

 

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Shockdom presenta Requiem

Previous article

BAO Publishing presenta: Ekhö – Il Segreto Dei Preshaun 

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics