MangaRecensioni

Look Back: La recensione

0
[themoneytizer id=20698-1]

Il viaggio nelle deluxe edition di Star Comics dedicate al mangaka Tatsuki Fujimoto, l’amatissimo mangaka classe 1993  dietro alle serie di successo Fire Punch e Chainsaw Man, si conclude con una short story intitolata Look Back, che rappresenta perfettamente la chiusura del percorso iniziato con i volumi precedenti, con una storia che per certi aspetti è autobiografica.

La vivace e Fujino pubblica una striscia a fumetti nel giornale della sua scuola elementare. È molto popolare sia fra i compagni che fra gli adulti e nutre un’assoluta fiducia nel proprio talento. Ma quando accanto alle sue strisce cominciano a essere pubblicati i lavori della timida Kyomoto, hikikomori dalle doti grafiche straordinarie terrorizzata dalla sola idea di uscire dalla propria stanza, Fujino si trova per la prima volta a rimettersi in discussione. L’incontro tra queste due ragazzine di provincia accomunate da una sincera passione per i fumetti finisce per trasformarsi in un legame molto più profondo e a segnare il futuro di entrambe.

Fujino e Kyomoto per certi aspetti rappresentano entrambe una parte della vita dell’autore, mostrandoci – a partire dal nome – come abbia voluto dare ad entrambe delle sfumature profondamente personali, un aspetto che troveremo un po’ ovunque all’interno della storia, dove vi sono nascosti alcuni easter egg molto divertenti ( basti pensare al solo Shark Kick) . 
La trama sembra intraprendere i binari di uno slice of life, fino a che non veniamo colpiti da un potentissimo plot twist, che pesca ancora una volta dalla realtà, dalla tragedia della Kyoto Animation del 2019 dove un folle ha fatto 36 vittime,  che diventa perno su cui Tatsuki con estrema maturità sviluppa ulteriormente la storia portandoci in una seconda metà molto struggente ed emotiva.

Look Back conferma ancora una volta – se mai ci fosse bisogno di farlo – quanto Fujimoto sia ormai un mangaka affermato e di sicuro valore, ma anche versatile, con una storia che si allontana un dal suo aspetto più trash e ci mostra uno spazio più emotivo. Secondo noi è una lettura assolutamente da non perdere

 

[themoneytizer id=20698-23] [themoneytizer id=20698-16] [themoneytizer id=20698-28]
Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

A Paperopoli va in onda RADIO PAPEROGA

Previous article

J-POP Manga presenta Ice Guy & Cool Girl 1

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Manga