ComicsMade in ItalyRecensioni

La concia del coniglio: La recensione

0

Un coniglio in trappola ripensa ai passi compiuti durante la propria esistenza fino alla reincarnazione finale; il ronzio di una mosca fa da sfondo alle bravate di un gruppo di amici alle prese con interminabili jam session; statue parlanti e cavalli maestosi diventano gli elementi rivelatori di un sogno destinato a crollare come un impero; tra le campagne di una Puglia desolata si aggira una misteriosa pantera o forse qualcosa di ancora più spaventoso cova sottotraccia.

Una sinossi che già ci permette di capire quanto La concia del coniglio si ponga come una lettura decisamente fuori dal solito canone fumettistico, una lettura che ci porta volutamente fuori dalle nostre confort zone, un viaggio che ovviamente non spaventa noi dell’isola del fumetto di ComixIsland.it, come sempre pronti all’avventura.
Realizzata da Francesco “Moro” Moretti per Piè di Mosca Editore, La concia del coniglio è un graphic novel composto sostanzialmente da 3 storie distinte, unite solo da una piccolissima sottotraccia quasi invisibile perchè Tra echi di Andy Riley e Richard Adams, i personaggi di questi episodi sono sempre messi di fronte alle proprie scelte e questo finisce per legare insieme l’intero contenuto del volume.

Dal punto di vista della trama si  tratta di una lettura complessa (in senso positivo) e ricca di metafore, una di quelle novel a cui è consigliabile approcciarsi a cervello acceso, cercando qualcosa di più del semplice intrattenimento fumettistico, perchè l’obbiettivo è chiaramente quello di far pensare il lettore e portarlo a farsi domande sulla propria esistenza.

Lo stesso discorso probabilmente lo possiamo ribaltare anche per quanto riguarda l’estetica, decisamente particolare nello stile e nella composizione della tavola, una scelta che appaga l’occhio – la prima delle tre storie è realizzata in maniera eccellente – ma che sicuramente rappresenta un punto critico per chi fatica un po’ ad uscire dalla solita routine.

Se anche a voi piace ogni tanto allontanarvi dal mondo delle realtà più mainstream in cerca di qualcosa di nuovo e fuori dai soliti schemi, beh La concia del coniglio è certamente un titolo che vi consigliamo di tenere in lista

 

 

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Alligator Loki sbarca su Marvel Unlimited

Previous article

Gli eventi Tunué alla Bologna Children’s Book Fair 2022

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Comics