Made in ItalyRecensioni

Solo un altro giorno: la recensione del graphic novel di Wallie

0

Solo un altro giorno è il graphic novel d’esordio del fumettista Wallie, uscito per  Manfont.

Solo un altro giorno

Wallie, all’anagrafe Walter Petrone, è un ragazzo poco più che ventenne, che a un certo punto si ritrova impantanato nella sua vita, senza riuscire a tirarsene fuori.

Il graphic novel Solo un altro giorno racconta la sua storia: Walter condivide le preoccupazioni del quotidiano con il lettore, mettendo a nudo sensazioni e stati d’animo con grande sincerità.

Wallie sogna di fare il fumettista, ma come dice lui stesso, gli servirebbe un po’ più di visibilità. In un’epoca come la nostra, dove il successo sembra a portata di click, i social si rivelano un’arma a doppio taglio e un like in più può fare la differenza tra gioia e disperazione.

Ma il nostro può tranquillamente affrontare le delusioni e il terrificante lavoro in un supermercato se accanto a lui c’è la fidanzata, la bella Giulia. Peccato che le cose con quest’ultima non vadano proprio benissimo e che la loro storia si avvii a un’insanabile rottura.

Ed è qui che Wallie si perde. Triste e solo, non vede più un motivo valido per svegliarsi al mattino. Nonostante i consigli del saggio amico Lupo – vero maestro nell’arte del cuccare – le cose proprio non decollano. E l’alter-ego del protagonista subisce una terribile metamorfosi: non è più un ventenne, ma un triste e depresso vecchietto dalla barba bianca!

Come farà Wallie a riprendersi la sua vita? La soluzione non è certo in un bicchiere di troppo o in una canna.

No, riprendersi sarà molto più difficile, perché dovrà guardarsi dentro e affrontare tutti i suoi demoni. Demoni che, peraltro, sono caratterizzati in maniera davvero divertente! Già, perché pur parlando di cose “serie”, Wallie lo fa utilizzando un linguaggio leggero e giovane, unito a un immaginario nerd davvero spassoso.

Come dicevamo la resa grafica dei personaggi è molto indie e moderna. Il segno è semplice, ma rende al meglio il mondo interiore di Walter, rendendo Solo un altro giorno una lettura perfetta per i giovani/anziani di oggi.

Marvel: Chiude la testata dedicata a Loki

Previous article

Marvel: in arrivo nel 2020 una serie per Ultraman

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.