Made in ItalyNews

Manfont presenta: Ci Scusiamo per il Disagio – In Viaggio con Alberto Pagnotta

0
Ci Scusiamo per il Disagio

“Ci scusiamo per il Disagio – In viaggio con ” è uno dei grandi esperimenti targati ManFont per questo 2019.
In questo libro infatti si mescolano narrativa e fumetto, realtà e fantasia, esteriorità e introspezione ma con un denominatore comune: Alberto Pagnotta. Celebre youtuber, doppiatore, attore. Un artista decisamente poliedrico.

Chiara Menichetti, l’autrice del volume, ha infatti fortuitamente conosciuto Alberto Pagnotta in una gelida mattina, mentre correva veloce per prendere il treno. Il destino li ha sistemati sui sedili vicini.
Dopo qualche attimo di studio la timidezza si dissolve e… Ne nasce una chiacchierata. Su grandi e piccoli temi. Comincia un viaggio nel viaggio. Per arrivare dentro al cuore e ai pensieri di Alberto, che si è aperto come mai prima d’ora nei confronti di un estraneo.
Un viaggio messo su carta proprio da Chiara Menichetti che è stata supportata nelle parti a fumetto del libro dallo sceneggiatore Mariano Rose e dal disegnatore Alessio Fioriniello, al loro esordio sulla carta stampata. 

Ci scusiamo per il Disagio” verrà presentato in anteprima al Salone Internazionale del Libro di Torino, alla presenza di tutti gli autori.
Ci sarà inoltre una conferenza ufficiale sabato 11 maggio, alle ore 10.00, proprio durante il Salone, all’interno dello spazio dove potrete trovare la ManFont (l’Isola del Futuro  – ManFont – pad.3, stand R23 – Q24).

Marcello Portolan
Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Zerocalcare declina l’invito per il Salone del libro di Torino

Previous article

Journey to Star Wars: The Rise of Skywalker: Allegiance

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.