Site icon ComixIsland

Second Coming: L’autore rivela le motivazioni della cancellazione

second coming

Qualche tempo fa vi abbiamo parlato dell’ultimo progetto di Mark Russell, Second Coming, un fumetto incentrato su Gesù Cristo e previsto in uscita per Vertigo (DC Comics) . Il progetto è stato però cancellato dalla casa editrice prima della sua uscita per via di una petizione firmata da più di 230,000 persone unite allo scopo di  non far pubblicare la serie, ritenuta da loro “inappropriata e blasfema”.

L’autore, ha poi voluto fornire ulteriori dettagli sulla cancellazione, la casa editrice avrebbe infatti chiesto lui di rimuovere alcune parti blasfeme e una scena di nudo riguardante la figura di Adamo,questo però sarebbe stato solo l’inizio di molte modifiche che la DC avrebbe richiesto, facendo così slittare il debutto di Second Coming a data da definire.

La nostra intervista con Mark Russell

“La DC stava richiedendo questi cambiamenti prima che la FOX News mettesse in moto la macchina dell’indignazione, quindi è difficile immaginare, eventualmente, che impatto abbia avuto la loro campagna sul processo decisionale della DC. Anche se suppongo che trovare 200.000 email generate automaticamente nella tua casella di posta non sia troppo piacevole.”

La prima uscita – Second Coming #1  – avrebbe dovuto vedere il debutto questo 6 marzo. Questa la sua sinossi ufficiale

“Assistete al ritorno di Gesù Cristo, poiché Egli è stato mandato nella più sacra missione da Dio per scoprire quel che serve per essere il vero messia dell’umanità divenendo coinquilino con il salvatore preferito del mondo: il potentissimo supereroe Sun-Man, l’Ultimo Figlio di Krispex! Ma quando Cristo fa ritorno sulla Terra, è scioccato dalla scoperta di ciò che ne è stato del suo vangelo – e adesso, punta a rimettere le cose a posto.”

Mark ha però rincuorato i fan specificando che il progetto non è morto, e che risorgerà grazie a un altro  -attualmente ignoto – editore.

 

Exit mobile version