Site icon ComixIsland

Avengers #10 : il futuro della Casa delle Idee parte da qui?

Avengers

Attenzione Spoiler Inside 

Ha fatto la sua comparsa in questi giorni sugli scaffali degli USA Avengers #10 o meglio dire #700, visto che rappresenta un bel traguardo per la formazione di casa Marvel.

Un numero che proprio per questa numerazione speciale è stato costruito e strutturato per gettare le basi dei prossimi eventi, come a mettere una prima pietra su cui poggeranno le prossime uscite vendicative e non solo. Un idea che in qualche modo ricorda – in misura minore – quella avuta dalla casa delle idee con Legacy #1, il cui eco continua a farsi sentire ancora all’interno del mondo dei fumetti, tanto da collegarsi direttamente proprio alle trame di questo numero, come a farne un compendio, un reminder per ciò che ancora non è stato concluso ed è pronto per essere usato in futuro.


Gli eroi più odiati del mondo?! Dopo 700 numeri trascorsi a salvare il mondo, pensereste che gli Avengers meriterebbero dei festeggiamenti. Invece pare che tutto il mondo li abbia presi di mira, in particolare i nuovi, temibili Defenders of the Deep di Namor e i rivisitati super soldati della Guardia d’Inverno russa. Per non parlare della scioccante sorpresa che il governo degli Stati Uniti ha in serbo per i nostri eroi. Inoltre: i nuovissimi Agenti del Wakanda! Il mistero degli Avengers del 1.000.000 a.C. si infittisce! Una rivelazione chiave riguardante la resurrezione di Wolverine! E viene rivelato il prossimo, nuovo, sorprendente Vendicatore!


Avengers #10 è un numero ricco di novità, sappiamo che questi nuovi vendicatori hanno una nuova guida, Pantera Nera, una scelta che ha fatto storcere il naso a molti.
Questa volta però non nel mondo reale (vedi comicsgate) ma in quello dei fumetti,dando vita ad un domino che parte proprio in questo numero.

Namor infatti è ormai da tempo in conflitto con il Wakanda e il suo sovrano\eroe e deciderà che è tempo di porre fine all’abuso dell’uomo sul mare, fondando un suo gruppo atlantideo di difensori degli oceani, pronti ad attaccare una base nel Mar Nero.

In risposta a questi però assisteremo alla nascita e al debutto di una rinnovata Guardia D’inverno made in Russia, da sempre risposta sovietica agli Avengers questa volta sembra più attrezzata e decisa che mai, un gruppo interessante che speriamo  possa ricevere più spazio in futuro.

In tutto questo gli Stati Uniti? Pantera Nera non ha nessun tipo di problemi con il governo,ma il suo essere contemporaneamente leader di uno stato sovrano e del team più famoso al mondo non piace negli USA o almeno non al generale Ross che quindi interviene con l’aiuto di una vecchia conoscenza creduta morta portando in scena the Squadron Supreme of America

Ovviamente non avremo solamente super-gruppi pronti a spuntare qui e la per il pianeta, ma il finale dell’albo pesca direttamente da Legacy #1, portando Odino ad affrontare il giovane Ghost Rider per vendicare Starbrand e annunciarne la possibile rinascita.

Leggi Anche: Presentata la miniserie Wolverine: Infinity Watch

Merita un discorso a parte Wolverine, l’artigliato Canadese comparirà nell’albo e sarà protagonista di una parte che vede coinvolti i Celestiali e Loki, che come la precedente raccoglie l’eredità del numero che ha aperto le danze, ma che in qualche modo sembra raccordarsi con gli eventi recenti, con la comparsa negli USA di un Wolverine host della fenice, che sia il reale motivo dietro al nuovo potere degli artigli ?

Sembra quindi che da qui partiranno molte delle storie che vedremo nei prossimi mesi,  rendendo questa uscita come una di quelle da comprare sicuramente.

Interessante l’idea di costruire un nuovo mondo dove esistono diverse fazioni di super-gruppi, ognuno pronto a difendere più i propri interessi che il mondo, anche se quasi certamente alcuni di questi sono destinati ad avere una funzione marginale (sperando che tutto non si riduca ad una nuova civil war) .

Non ci rimane che aspettare e scoprire cosa ci aspetta nei prossimi mesi in casa Marvel

Exit mobile version